Liberi sulla Carta / Domenico Di Cesare presenta “Migranti”

Sto caricando la mappa ....
14 settembre 2018 | dalle 18:00 | Rieti | Polo culturale Santa Lucia

Liberi sulla Carta / Domenico Di Cesare presenta "Migranti"

Laura Morante, attrice premiata con il David di Donatello; Federica Angeli, scrittrice e giornalista che da anni vive sotto scorta per le minacce delle famiglie criminali di Ostia; Giorgio Tirabassi, noto attore di tv e cinema; arrivano a Rieti inoltre Carlo d’Amicis, scrittore e conduttore radiofonico, finalista all’edizione 2018 del premio Strega e Marta Fana, ricercatrice universitaria ed economista: sono questi i primi ospiti annunciati per la X edizione di Liberi Sulla Carta, la fiera dell’editoria indipendente che si terrà nel capoluogo della Sabina dal 14 al 16 settembre 2018 presso gli spazi del Polo Culturale di Santa Lucia.

Una conferma che sa di nuovo inizio per il festival letterario: dopo quattro edizioni di collaborazione strettissima, Rieti diventa la nuova casa ufficiale di LSC, ormai un punto di riferimento fra le manifestazioni culturali del centro Italia. Realizzata in collaborazione con il Comune di Rieti, con l’Associazione Lab 3.0 e con il sostegno della Fondazione Varrone,la fiera porterà in Sabina gli stand degli editori indipendenti, reading e presentazioni dei libri, nonché i grandi ospiti a cui Liberi Sulla Carta ha abituato i suoi frequentatori.

Una sinergia, quella fra Rieti e Associazione Amici di Liberi sulla Carta, che si intensifica fino a diventare strutturale, esito di un percorso che fin dal 2014 ha portato nel capoluogo laziale alcuni grandi nomi dell’editoria nazionale ed internazionale.

E’ ancora il lettore al centro della proposta di Liberi Sulla Carta, l’appassionato di letteratura a cui anche quest’anno viene offerta la possibilità di prendere parte, oltre che alla visita degli spazi espositivi, ai dibattiti e ai reading, anche ai laboratori di scrittura creativa organizzati come nelle scorse edizioni in collaborazione con la Scuola di Scrittura Omero, la prima scuola di scrittura creativa in Italia nata a Roma nel 1988.

In occasione del trentennale della sua attività, la proposta che Scuola Omero offrirà ai partecipanti al festival è una due giorni di laboratorio di scrittura sul tema de “Il Personaggio”, a cura di Paolo Restuccia.