Estate, tempo di svago e dialogo

Auspico che i sacerdoti e i diaconi, durante il tempo delle ferie estive, non si dedichino solo alle celebrazioni, ma siano disponibili a vivere con le comunità i momenti di svago e di dialogo e attuare così quella pastorale della vicinanza e della prossimità che genera tanti buoni frutti spirituali.

Rispondi