Libri

Dicembre si tinge di giallo, la rassegna letteraria parte venerdì 14

Giallo al Centro e l’Associazione Culturale Macondo in collaborazione con House Design organizzano "Dicembre in giallo" che vedrà a Rieti il 14 dicembre alle ore 18.30 lo scrittore Mirko Zilahy che presenterà il suo ultimo libro "Così crudele è la fine" e il 15 dicembre lo scrittore Antonio Lanzetta con il suo libro "I figli del male".

Giallo al Centro e l’Associazione Culturale Macondo in collaborazione con House Design organizzano “Dicembre in giallo” che vedrà a Rieti il 14 dicembre alle ore 18.30 lo scrittore Mirko Zilahy che presenterà il suo ultimo libro “Così crudele è la fine” e il 15 dicembre lo scrittore Antonio Lanzetta con il suo libro “I figli del male”.

Gli incontri si terranno nei locali di House Design a Palazzo Vecchiarelli in Via Roma.

Mirko Zilahy è nato a Roma nel 1974. Laureato in Lingue e Letterature Straniere, ha conseguito un PhD in Italian presso il Trinity College di Dublino dove ha insegnato Lingua e Letteratura italiana. Ha pubblicato saggi su autori irlandesi e interventi su scrittori italiani contemporanei.
Il suo romanzo d’esordio E’ Così Che Si Uccide, primo di una trilogia, è uscito nel gennaio 2016 in Italia, ed è stato pubblicato in Germania, Spagna, Olanda, Francia, Repubblica Ceca e in Grecia.
Ad aprile 2017 è stato pubblicato da Longanesi il seguito di E’ Così Che Si Uccide, La Forma del buio.
L’ultimo capito della trilogia dell’autore Così Crudele è la Fine è uscito per Longanesi nel maggio 2018.

Antonio Lanzetta, scrittore salernitano, dopo aver iniziato la sua carriera come autore di romanzi fantasy/young adult, vira verso il thriller, prima con il racconto breve Nella Pioggia, finalista del premio Gran Giallo di Cattolica, e poi con Il Buio Dentro, romanzo che gli permette di valicare i confini nazionali, venendo tradotto da Bragelonne, una delle più prestigiose case editrici d’oltralpe, in Francia, Canada e Belgio.
Il Buio Dentro viene anche citato dal Sunday Times come uno dei cinque thriller non inglesi migliori del 2017. I figli del male è il suo secondo romanzo.
Nella primavera 2019 è atteso il terzo capitolo della trilogia.

Il 16 dicembre, presso il Sazerac Caffè dalle ore 18.30, torna il reading letterario, ormai appuntamento fisso da più di un anno, che questa volta avrà il tema ESSERE SHERLOCK dedicato ai grandi investigatori della letteratura gialla e noir.Giallo al Centro e l’Associazione Culturale MACONDO in collaborazione con HOUSE DESIGN organizzano DICEMBRE IN GIALLO che vedrà a Rieti il 14 dicembre alle ore 18.30 lo scrittore MIRKO ZILAHY che presenterà il suo ultimo libro COSÌ CRUDELE È LA FINE e il 15 dicembre lo scrittore ANTONIO LANZETTA con il suo libro I FIGLI DEL MALE.
Gli incontri si terranno nei locali di House Design a Palazzo Vecchiarelli in Via Roma.

Mirko Zilahy è nato a Roma nel 1974. Laureato in Lingue e Letterature Straniere, ha conseguito un PhD in Italian presso il Trinity College di Dublino dove ha insegnato Lingua e Letteratura italiana. Ha pubblicato saggi su autori irlandesi e interventi su scrittori italiani contemporanei.
Il suo romanzo d’esordio E’ Così Che Si Uccide, primo di una trilogia, è uscito nel gennaio 2016 in Italia, ed è stato pubblicato in Germania, Spagna, Olanda, Francia, Repubblica Ceca e in Grecia.

Ad aprile 2017 è stato pubblicato da Longanesi il seguito di E’ Così Che Si Uccide, La Forma del buio.
L’ultimo capito della trilogia dell’autore Così Crudele è la Fine è uscito per Longanesi nel maggio 2018.

Antonio Lanzetta, scrittore salernitano, dopo aver iniziato la sua carriera come autore di romanzi fantasy/young adult, vira verso il thriller, prima con il racconto breve Nella Pioggia, finalista del premio Gran Giallo di Cattolica, e poi con Il Buio Dentro, romanzo che gli permette di valicare i confini nazionali, venendo tradotto da Bragelonne, una delle più prestigiose case editrici d’oltralpe, in Francia, Canada e Belgio.
Il Buio Dentro viene anche citato dal Sunday Times come uno dei cinque thriller non inglesi migliori del 2017. I figli del male è il suo secondo romanzo.
Nella primavera 2019 è atteso il terzo capitolo della trilogia.

Il 16 dicembre, presso il Sazerac Caffè dalle ore 18.30, torna il reading letterario, ormai appuntamento fisso da più di un anno, che questa volta avrà il tema “Essere Sherlock” dedicato ai grandi investigatori della letteratura gialla e noir.

Rispondi