Cinema

“Cinema in chiostro” prosegue a Sant’Agostino con l’Associazione Underground

Giovedì 18 luglio secondo appuntamento del cineforum organizzato dall’Associazione Underground presso il Chiostro di Sant'Agostino Rieti con il film “Cold War”

L’18 luglio 2019 alle ore 21.30 secondo appuntamento del cineforum organizzato dall’Associazione Underground presso il Chiostro di Sant’Agostino a Rieti con il film “Cold War”.

Dopo l’Oscar per Ida, Pawel Pawlikowski firma un altro grande film in bianco e nero, ancora una volta adottando l’aspect ratio 1:1.37. E torna alla Polonia dell’immediato dopoguerra, nel 1949, quando dal nulla di villaggi rurali seminascosti dal bianco inghiottente della neve e del cielo, iniziò il reclutamento di quello che da lì a poco divenne il “Mazowsze”, corpo di balli e canti popolari nato per volontà del governo filosovietico, che venne poi esportato in tutto il blocco orientale nell’arco degli anni ’50.

È in questo contesto che prende forma l’incredibile storia d’amore tra Wiktor (Tomasz Kot), musicista e direttore della compagnia, e l’allieva Zula (Joanna Kulig), ragazza su cui grava il sospetto di aver ucciso il proprio padre.

Arrivati a Berlino Est per un’esibizione, Wiktor organizza la fuga dall’altra parte del blocco per vivere finalmente in libertà quella storia d’amore. Ma Zula, contro ogni previsione, non si presenta all’appuntamento concordato.

È l’inizio di uno straordinario melodramma al di qua e al di là della cortina di ferro. Che il regista polacco costruisce per frammenti, balzando in avanti negli anni (fino ad arrivare a metà anni ’60), tra una dissolvenza in nero e un’altra, facendo perdere e incontrare i due protagonisti più volte.

Il film ha ottenuto il premio per la Miglior Regia al 71° Festival di Canne (2018), ha vinto 5 European Film Awards,1 premio ai Goya, ha ricevuto 3 candidature a Premi Oscar, 1 Candidatura a David di Donatello, 1 candidatura a Cesar, 1 candidatura a Critics Choise Award.

Questo il programma della rassegna:

Cinema in Chiostro ore 21.30 Chiostro di Sant’Agostino Rieti

18 luglio:  Cold War
25 luglio:  La donna elettrica

Rispondi