“EsperiCentro”: in centro storico i primi appuntamenti dedicati ai bambini

EsperiCentro, la rassegna che apre l’8 giugno e che prevede numerosi appuntamenti nel centro storico fino al 15 luglio, esordisce con due laboratori riservati ai più piccoli.

Venerdì 9 giugno alla Libreria Moderna (via Garibaldi 244) Viviana Stanzione condurrà, a partire dalle ore 18, un laboratorio creativo rivolto a bambini dai 5 ai 10 anni. Con i giochi ToDo – una vera rivoluzione nell’ambito del fai-da-te per l’infanzia – i bambini costruiranno la propria nave e la decoreranno a loro piacimento per poi portarsela via per tenerla nella propria camera e sognare di viaggi interminabili!
Il costo del laboratorio è di 10 euro a persona, inclusi i materiali ed una piccola merenda al Caffè Letterario. È necessario iscriversi entro l’8 giugno. Informazioni e prenotazioni: tel.0746 760258 – email libreriamodernarieti@gmail.com

Lunedì 12, martedì 13 e mercoledì 14 giugno 2017 sarà invece Alessandro Petrucci a condurre KID BEAT, un laboratorio musicale per bambini da 5 a 13 anni. Il workshop vuol essere un’introduzione ai ritmi musicali e agli strumenti di percussione. Il laboratorio è aperto a tutti: non sono necessarie conoscenze pregresse di musica. Ogni bambino si confronterà attivamente con l’utilizzo di uno strumento a percussione. Se si possiedono strumenti musicali (cembalo, tamburo, tamburello, bonghi, jambè, maracas) i bambini sono invitati a portarli. Durante il laboratorio saranno comunque a disposizione dei partecipanti strumenti a percussione per chi non li possiede.

L’appuntamento è alla Libreria Moderna (via Garibaldi 244), dalle 17.00 alle 18.30. Costo per partecipante: 12 euro per un incontro; 18 euro per due incontri; 25 euro per tre incontri. E’ indispensabile la prenotazione entro il 10 giugno 2017. Informazioni e prenotazioni: tel.0746 760258 oppure email libreriamodernarieti@gmail.com.

La rassegna gode del patrocinio del Comune di Rieti. Informazioni sul programma completo su www.espericentro.jimdo.com oppure sulla pagina facebook EsperiCentro.

Rispondi