Fondazione Varrone

Paesi più sicuri con i nuovi defibrillatori: il bando della Fondazione Varrone

Paesi più sicuri con un defibrillatore a disposizione: è l’obiettivo del Progetto di cardioprotezione della Provincia di Rieti lanciato dalla Fondazione Varrone

Paesi più sicuri con un defibrillatore a disposizione: è l’obiettivo del Progetto di cardioprotezione della Provincia di Rieti lanciato dalla Fondazione Varrone con la pubblicazione dell’omonimo bando, da oggi sul sito www.fondazionevarrone.it e aperto fino al 30 aprile prossimo. 

Il bando, finanziato con 20 mila euro, prevede la donazione di defibrillatori ai Comuni del reatino con una popolazione superiore ai 1.500 abitanti che ne siano sprovvisti. Già in passato infatti, la Fondazione aveva finanziato l’acquisto e la donazione di questi dispositivi a scuole e Comuni per dotarne palestre e impianti sportivi.

«Un progetto di cardioprotezione efficace in un territorio come il nostro può davvero migliorare il livello della sicurezza sanitaria nei paesi più periferici. Per questo abbiamo sentito la necessità di implementare l’azione intrapresa negli anni scorsi dalla Fondazione Varrone», dice il presidente Mauro Trilli.

Ciò anche sulla spinta dei consiglieri di amministrazione Carlo Bock e Mario Santarelli, particolarmente attenti al tema della salute pubblica. I defibrillatori saranno acquistati dalla Fondazione e consegnati ai beneficiari che dovranno impegnarsi a custodire e mantenere in funzione i dispostivi e a garantire la formazione del personale incaricato dell’utilizzo.

I Comuni interessati potranno visionare il bando e presentare la loro richiesta utilizzando il modulo presente nella sezione Bandi del sito e poi inviare il modulo compilato all’indirizzo info@fondazionevarrone.it.