Musica

A San Rufo, il coro “Le Voci di Alessandro Nisio”

In occasione del trentesimo anniversario della Festa Europea della Musica, il coro "Le Voci di Alessandro Nisio" si esibirà il prossimo 13 luglio alle 18:30 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti, presentando un programma che spazia dai grandi classici della musica sacra a brani contemporanei

Organo Fedeli della Chiesa d San Rufo

In occasione del trentesimo anniversario della Festa Europea della Musica, il coro “Le Voci di Alessandro Nisio” si esibirà il prossimo 13 luglio alle ore 18:30 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti. L’evento sarà un omaggio alla tradizione musicale corale, con un programma che include grandi classici della musica sacra e brani contemporanei.

Il Programma del Concerto

Il repertorio del concerto è stato attentamente selezionato per offrire un’esperienza musicale completa e coinvolgente. Il pubblico potrà ascoltare pezzi celebri come “Jesus Bleibet Meine Freude” di J.S. Bach, “Ave Verum Corpus” e “Sancta Maria Mater Dei” di W.A. Mozart, “Va’ pensiero” di G. Verdi, e “Pie Jesu” dal Requiem di A.L. Webber. Oltre a questi, saranno eseguiti “Amazing Grace”, lo spiritual “Deep River” e “Sisi ni moja” di J. Narverud.

Il Coro “Le Voci di Alessandro Nisio”

Fondato nel 2014 dal Maestro Alessandro Nisio, il coro ha come missione la creazione di una comunità vocale appassionata e seria. Composto da circa 15 elementi, il coro è specializzato nel repertorio polifonico sacro, ma non disdegna di esplorare altre forme espressive del canto corale. Nel corso degli anni, il gruppo ha partecipato a numerosi eventi e concerti, ricevendo consensi sia dal pubblico che dalla critica.

La Direttrice Angela Baek

Dal maggio 2023, il coro è diretto da Angela Baek, soprano di origine sudcoreana con una solida carriera internazionale. Laureata in canto lirico a Seul e perfezionatasi in Italia, Baek ha ottenuto riconoscimenti in diversi festival e concorsi di prestigio. La sua direzione è in linea con gli obiettivi originari del fondatore Nisio, continuando a coltivare il talento dei coristi con dedizione e professionalità.

L’ingresso al concerto è libero e rappresenta un’opportunità per celebrare insieme la bellezza e la potenza della musica corale. L’evento è supportato dalla Fondazione Varrone, il cui contributo è stato fondamentale per la realizzazione della serata.