Libri

Venerdì 12 aprile la presentazione del libro: “Come gemme preziose. Lettera ai figli”

“Come gemme preziose. Lettera ai figli” sarà presentato venerdì 12 aprile presso la Casa Buon Pastore alla presenza degli autori Francesco Orsini e Laura Gatti, e con l'intervento di padre Mariano Pappalardo che ne ha curato la prefazione

“Come gemme preziose. Lettera ai figli”, nasce dalla meraviglia nell’osservare il miracolo della vita che si dipana, nuova e originale, pensata dall’eternità e sognata con i sogni di un uomo e di una donna che la accolgono e se ne prendono cura. Vuole regalare, come quanto di più prezioso ricevuto e coltivato da genitori, la cromia dei valori a cui tendere, i riferimenti da scolpire nell’animo.

Venerdì 12 aprile, alle ore 18:00, presso la Casa Buon Pastore, in via del Terminillo 63 (ex casa Padri Stimmatini), il libro verrà presentato dagli autori, Francesco Orsini e Laura Gatti, sposati e genitori di due bimbe, e da Padre Mariano Pappalardo, della Fraternità Monastica della Trasfigurazione di Terminillo, che ha curato la prefazione.

L’incontro vuole essere inoltre occasione di confronto colloquiale con genitori ed educatori che con lo stesso spirito si confrontano con bambini e giovani.

L’intento della lettera, snella e pur intensa, potenzialmente aperta, è quello di delineare le parole chiave compagne di viaggio nell’esistenza dei figli, nella ricerca di una felicità non egoistica ed effimera ma capace di abbracciare l’umanità: la meraviglia, la misura, la sapienza, la creatività, la sobrietà, la fede, l’impegno, la carità, l’amore per il creato. Il desiderio, senza stucchevole sentimentalismo o dichiarazioni cariche di aspettative, emotivamente fragili o lasciate alla frode della visibilità, è quello di uno slancio alla libertà dei figli e al loro essere unici, persone affidate alle braccia dei genitori e consegnate al cammino nel mondo.

Il “lascito”, non come zavorra di frustrazioni non appagate, di previsioni e auspici di mete prefissate da raggiungere ma come speranza che la vocazione alla vita sia piena e quanto più compiuta possibile. Il vero augurio perché il contributo all’esistenza sia nuovo e creativo, fattivo, il desiderio di tessere la trama delle relazioni sia consapevole, non lasciato al caso ma a un presente lungimirante, pregno nell’attesa, carico di speranza, ancorato a parametri alti.

Francesco Orsini, docente di Scienze Umane e Filosofia nelle Scuole Secondarie di Secondo grado già ha pubblicato con EUR- Edizioni Romane, in tema di filosofia e pedagogia. Laura Gatti, insegna nella Scuola Primaria.

Il testo si può acquistare tramite gli autori, presso il negozio di articoli religiosi Emmaus in Via Terenzio Varrone e sarà presto disponibile in altre librerie.

Per informazioni è possibile contattare gli autori stessi all’indirizzo gattilaura78@gmail.com. Per venire incontro alle esigenze dei genitori che volessero prendere parte all’incontro sarà disponibile un servizio di baby sitting per bimbi sopra ai 3 anni all’interno della struttura stessa (nel caso si volesse usufruirne, si prega di comunicarlo al numero 3288994403).

Rispondi