Corsi

Si sferruzza insieme alla Caritas parrocchiale Santa Lucia

Il 27 settembre presso la Caritas parrocchiale Santa Lucia - Cattedrale, sarà avviato il IV corso gratuito di maglia e uncinetto "Sferruzziamo insieme" guidato dai volontari del Gruppo Caritas Parrocchiale

Il 27 settembre presso la Caritas parrocchiale Santa Lucia – Cattedrale, in via Delle Molina 19, sarà avviato il IV corso gratuito di maglia e uncinetto Sferruzziamo insieme guidato dall’insegnante volontaria Fiorella Ruggeri, professionista nel campo della maglieria e nella creazione di modelli che ha imparato il mestiere presso il laboratorio di maglieria dei propri genitori attivo nel reatino dal 1966 al 1988.

Il corso, interamente gratuito, avrà luogo ogni venerdì del mese dalle ore 16 alle 18. A quanti prenderanno parte è richiesto di portare l’occorrente per effettuare l’attività: ferri, uncinetto, lana o filo. Alcuni studi parlano di “Lanaterapia” quando gruppi di persone si riuniscono a lavorare a maglia per creare o per imparare tecniche, materiali, tessuti, modelli da seguire, ma anche per rilassarsi e tessere storie, condividere esperienze e sorridere alla vita. In particolare, il lavoro a maglia produce un universo di sensazioni: il contatto, il colore, l’odore dello lana esercitano un influenza positiva nella mente.

La lavorazione a maglia è un’antichissima arte che contrariamente a quanto si potrebbe immaginare non è un attività riservata solo alla parte femminile della popolazione: fino al XIX secolo il lavoro a maglia era attività economica rilevante portata avanti soprattutto dagli uomini. Solo in seguito alla diffusione dei telai meccanizzati per la lavorazione della maglieria questa è diventata attività di cura riservata alle donne. Anche se ancora oggi nel mondo ci sono regioni come quella del lago Titicaca, in cui sono gli uomini che si impegnano in questa attività.

Per informazioni contattare la signora Fiorella Ruggeri al numero 339.7419526

Rispondi