Reccapezzati Day, successo ed entusiasmo a Forano con la festa in onore di Marco Bernardinetti

Soci ed atleti della Nuova Ciclisti Forano-I Reccapezzati ma anche semplici appassionati, addetti ai lavori ed alcune vecchie glorie del ciclismo laziale: a Forano tutti uniti all’insegna del divertimento e della festa che ha contraddistinto la quarta edizione dell’evento Reccapezzati Day.

Nonostante lo spavento di primo mattino per il terremoto che ha colpito duramente l’Umbria e le Marche, la passione per la bicicletta e la voglia di fare aggregazione sono stati i principali tratti distintivi di questo happening delle due ruote che ha coinvolto stradisti e bikers (rispettivamente in due distinti percorsi su asfalto e su sterrato) oltre ai bambini che hanno dato spettacolo all’interno del Velodromo di Forano con tante pedalate in allegria.

L’elegante cornice di Villa San Bartolomeo, di proprietà della famiglia Casali (alla quale il sodalizio foranese ha donato un riconoscimento speciale per l’ospitalità e l’accoglienza), ha accolto il momento conviviale del dopo-pedalata in una struttura accogliente e familiare che ancora mantiene ben salde le radici contadine tipiche della Sabina.

Ospite d’onore Marco Bernardinetti molto legato alla sua città di Forano, ai Reccapezzati e al suo omonimo Fan Club con i quali ha condiviso tutti i momenti salienti della sua ultima stagione tra i dilettanti con la maglia della Ciclistica Malmantile condita da 6 vittorie in attesa di debuttare finalmente tra i professionisti nel 2017 con l’Amore&Vita-Selle Smp.

A Forano era presente lo staff tecnico-dirigenziale del team dilettantistico toscano della Ciclistica Malmantile (con in testa il presidente Luciano Lari, il meccanico Rosario Rinaudo, gli accompagnatori Antonio e Fiorenzo Mancini) oltre a Umberto Proni (ex ciclista e padre dell’ex professionista Alessandro Proni), Alberto Stinchelli (dilettante under 23 in forza al Time Bike Cicli Caprio e prossimo neo acquisto della Calzaturieri Montegranaro), Marco Petrella (segretario commissione ciclismo CSI Lazio), Valentina Egidi (presidente comitato provinciale CSI Rieti), Fabrizio Amadio (speaker della festa), Larissa Salvadori (giovane miss delle principali gare ciclistiche toscane), Alessandro Marrone (direttore sportivo giovanile) ed Onorino Santarelli (presidente del Cicloclub Fiano Romano ed organizzatore della Granfondo Valle del Tevere).

Degna di nota la presenza dell’amministrazione comunale di Forano rappresentata dal sindaco Marco Cortella e dal consigliere Gianluca Farina che hanno donato una targa celebrativa al proprio concittadino Marco Bernardinetti per celebrare il passaggio al professionismo.

“Un’annata archiviata con il sorriso e per la quale dobbiamo ringraziare i nostri tesserati, i tanti amici del ciclismo, i nostri sponsor e tutti coloro che, a vario titolo, hanno manifestato gradimento ed interesse verso le nostre iniziative e le nostre attività sportive durante la stagione” commentano entusiasti Gian Luigi Di Paolo e Paolo Donati in rappresentanza del sodalizio Nuova Ciclisti Forano-I Reccapezzati che annovera nel direttivo anche Massimiliano Di Paolo, Fabio Foppa Pedretti, Stefano Bernardinetti, Franco Di Venanzio e Andrea Di Giovenale.

All’insegna del motto “pedalare ovunque e comunque” i Reccapezzati archiviano la stagione 2016 con un sentito ringraziamento ai partner Hotel Napoleon, Donati Edilizia&Ceramiche Forano, Farmacia Tevere-La Comunale, Banca Credito Cooperativo di Roma (agenzia di Selci), Wilson Consorzio Società Cooperative di Roma, LGS Società Cooperativa, Bar Trattoria Capocroce, TN Express, Vittori Albina Srl, Iniziative Rent Srl, Sporting Club Centro Sportivo, Iniziative Logistica Srl e Caffè Bernabucci.

Fotogallery completa dell’evento nella pagina Facebook “I Reccapezzati della Nuova Ciclisti Forano” al link https://www.facebook.com/AsdCiclistiForano/photos/a.660443480783052.1073742046.107238642770208/660460140781386/?type=3&theater

Rispondi