Papa: il tempo è una grande medicina, perché c’è la speranza

Non reagire nel momento della furia, ma darsi tempo, coltivando l’amore e il dialogo. E’ la raccomandazione espressa da Papa Francesco, nell’omelia della messa celebrata nella cappella della Casa Santa Marta. Commentando una lettura degli Atti degli Apostoli, il Pontefice ha rimarcato che “Dio ama l’armonia e il dialogo”. Di qui l’invito a non coltivare un atteggiamento di chiusura, che “porta all’odio, all’ira, a voler uccidere gli altri”, bensì quello dell’apertura al Signore, che ti fa accogliere le umiliazioni con “letizia interiore, perché stai sicuro di essere sulla strada di Gesù”.

Rispondi