Papa Francesco: Testimoni di un Dio vivo

Un testimone “è uno che ha visto, che ricorda e racconta”. Un testimone della Risurrezione di Cristo, ha affermato Francesco al Regina Caeli in Piazza San Pietro, è qualcosa di più: ha visto ma si lascia “coinvolgere”, ricorda fatti di “cui ha colto il senso profondo”, racconta “come uno che si è lasciato mettere in questione”. Nessuna indifferenza, freddezza o distacco quindi, perché – ha affermato il Papa – “il contenuto della testimonianza cristiana non è una teoria, un’ideologia o un complesso sistema di precetti e divieti”, ma un “messaggio di salvezza, “anzi una Persona”, Cristo risorto. E ogni cristiano, ha ribadito, “può diventare testimone di Gesù risorto”.

Rispondi