Papa: Dio è innamorato di ciascuno di noi e ha sogni per noi

Il Signore ha operato due creazioni: la prima in sei giorni, con nuovi cieli e nuove terre, e la seconda – ancor più meravigliosa – quando ha sanato il mondo dal peccato con Gesù Cristo. Celebrando la messa nella cappella della Casa Santa Marta, Papa Francesco ha voluto, ancora una volta, mettere a fuoco l’amore che il Signore nutre per tutti, oltre le miserie e le piccolezze. Dio infatti è innamorato del suo popolo, ha sogni per ogni uomo e per ogni donna, e bussa sempre alla porta del nostro cuore per farlo battere di una gioia che non delude e non svanisce.

Rispondi