Comune di Rieti

Natale, il Comune cerca sinergie. Sinibaldi: «vogliamo coinvolgere tutta la città, non solo il centro storico»

In occasione delle festività natalizie è intento dell’Amministrazione comunale di Rieti programmare una serie di iniziative ed eventi che possano animare le zone della città, contribuendo a creare un clima festoso ed accogliente

In occasione delle festività natalizie è intento dell’Amministrazione comunale di Rieti programmare una serie di iniziative ed eventi che possano animare le zone della città, contribuendo a creare un clima festoso ed accogliente, favorendo l’aggregazione e la partecipazione sociale e culturale non solo dei cittadini ma anche dei turisti. Il Comune intende inserire nella programmazione delle manifestazioni del Natale 2018, le proposte frutto dell’autonoma iniziativa di cittadini, operatori economici, associazioni, pro loco e soggetti privati, finalizzate alla valorizzazione degli aspetti culturali e turistici, alla promozione dell’immagine della Città e dei suoi aspetti peculiari. A tal fine, è stato pubblicato un avviso pubblico.

Le manifestazioni di interesse dovranno pervenire tramite P.E.C. all’indirizzo protocollo@pec.comune.rieti.it oppure consegnate all’URP del Comune in Piazza Vittorio Emanuele II entro e non oltre il giorno 10 novembre. L’oggetto della pec o in caso di consegna all’URP sulla busta di presentazione deve essere riportata la dicitura: “Manifestazione di interesse per la realizzazione di eventi e iniziative da inserire nel programma dell’Amministrazione comunale Natale 2018”.

«Oltre alle iniziative già programmate, abbiamo deciso di chiamare a raccolta l’intera città, le associazioni, gli operatori economici privati, per rendere ancora più incisivo, articolato e attraente il calendario di eventi che rappresenterà la vetrina di Rieti durante il periodo natalizio – commenta il Vicesindaco e assessore alle attività produttive, Daniele Sinibaldi – crediamo che la sinergia con il contesto cittadino, al quale il Comune fornirà un’assistenza e una collaborazione in termini di servizi, sia la strada maestra per raggiungere gli obiettivi di sviluppo turistico ed economico che ci siamo prefissati. Questa idea ci permetterà, inoltre, di estendere le iniziative natalizie, puntando ad allestire un calendario che coinvolga la maggior parte possibile dei quartieri e delle frazioni che compongono il Capoluogo, senza limitarci soltanto al Centro storico».

Rispondi