Micigliano: fine del senso unico alternato sulla “nuova” Salaria

Da mercoledì 3 agosto è aperto al traffico un nuovo tratto di circa 1,2 km della nuova “Salaria”, dal km 102,050 al km 103,260, con conseguente eliminazione delle limitazioni imposte con il senso unico alternato.

Il tratto, aperto in configurazione provvisoria di cantiere, sarà messo a disposizione degli utenti per ridurre al minimo i disagi della circolazione nel periodo dell’imminente esodo estivo.

L’apertura rientra nell’ambito dei lavori di adeguamento della strada statale 4 “Via Salaria” – Svincolo di Micigliano ed è un nuovo importante passo in avanti per il cantiere “Gole del Velino”. I lavori erano stati rallentati da vicende giudiziarie che ne hanno protratto oltre le previsioni la durata con i relativi disagi per la circolazione stradale.

La novità è stata salutata con soddisfazione da Confcommercio che vede «un moderno collegamento stradale con l’Adriatico vitale per le tantissime piccole imprese commerciali che svolgono l’attività lungo la Salaria, assicurando ai turisti prodotti e servizi di qualità».

La riapertura è avvenuta anche a seguito delle richieste della Prefettura di Rieti e dei Sindaci del territorio, pensando all’aumento di traffico relativo all’esodo estivo.

Rispondi