MakeRoad: tecnica e idee per la Rieti che vuole innovare

È partita con entusiasmo ed uno spirito propositivo la seconda edizione di MakeRoad, interessante esperienza promossa dalla Cna di Rieti in collaborazione con la Fondazione Varrone e il patrocinio del Comune di Rieti con l’obiettivo di divulgare tra le imprese, soprattutto le micro e le piccole, le innovazioni realizzabili attraverso l’adozione di tutte le nuove tecnologie disponibili.

La conferenza stampa di apertura si è tenuta nel pomeriggio di venerdì 27 novembre in un affollato Auditorium dei Poveri, divenuto punto di convergenza di aziende, FabLab e studenti, che nei prossimi giorni costituiranno diversi gruppi di lavoro, piccoli hackathon che opereranno per produrre un progetto di innovazione a misura dell’impresa.

Al termine della conferenza stampa e delle presentazioni, si è svolto un primo workshop sul tema “L’artigiano digitale e la digital fabrication, opportunità e crescita per artigiani e microimprese” a cura di Giovanni Re, Community Manager Roland DG”.

Alle 19 a Palazzo Dosi è stata quindi inaugurata la mostra fotografica “L’artigianato: antichi mestieri e nuovo saper fare”, curata da Luigi Bernardinetti ed Enrico Ferri, con immagini provenienti dall’archivio fotografico di Luigi Bernardinetti.

Il programma completo delle iniziative di MakeRoad 2015 è disponibile qui.

Rispondi