Libri

Lo scrittore Daniele Mencarelli entusiasma i ragazzi del Circolo dei Lettori

Il Circolo dei Lettori dell’Istituto di Istruzione Superiore Celestino Rosatelli di Rieti incontra Daniele Mencarelli, vincitore del Premio Strega Giovani

Elettrizzati. Così avreste trovato i ragazzi del Circolo dei Lettori dell’Istituto di Istruzione Superiore Celestino Rosatelli di Rieti al termine dell’incontro virtuale che si è svolto venerdì 18 dicembre. Ospite Daniele Mencarelli, autore di “Tutto chiede salvezza”, romanzo vincitore del Premio Strega Giovani 2020. Un libro, quello di Mencarelli, che si ispira ad un’esperienza vissuta in TSO e svela, con la sua forza, il tesoro di umanità nascosto dietro coloro che comunemente vengono etichettati come “pazzi”.

«La vera pazzia è non cedere mai. Non inginocchiarsi mai», così scrive Mencarelli, che con la sua penna ribalta le prospettive usuali e denuncia la risoluta assenza di umanità a cui ha assistito nei confronti di chi invece ha bisogno solo di quello. Durante l’incontro, l’autore è riuscito ad ammaliare un’ampia platea di giovani e adulti, ai quali ha parlato in maniera sincera e toccante. Essendo Mencarelli un poeta, il Circolo ha deciso di organizzare un incontro intessuto di poesia. Così, tra versi di Baudelaire, Merini e Bellezza, i ragazzi sono riusciti ad emozionare e ad emozionarsi. Hanno inoltre mostrato all’autore dei caviardage (opere artistico-poetiche) ispirati ad alcune pagine del libro e realizzati proprio da loro.

Durante l’incontro è stato lanciato un sondaggio sulla pagina Instagram del Circolo (@circolo_dei_lettori_rosatelli) per conoscere il parere del pubblico su un interrogativo profondo nato dopo la lettura del romanzo. L’evento ha avuto il merito di radunare un vasto numero di persone attorno ad un uomo che, con il proprio tesoro fatto di fragilità, ha unito tutti in un unico respiro. E questo, per il Circolo dei Lettori, è poesia.

Rispondi