Fondazione Varrone

Le chiese di Rieti raccontate da Angelo Sacchetti Sassetti: il libro è la strenna di Natale della Fondazione alla città

Le chiese di Rieti viste, studiate e raccontate da Angelo Sacchetti Sassetti: é il libro, sostanzialmente inedito e storicamente preziosissimo, che la Fondazione Varrone presenterà il 20 dicembre.

Le chiese di Rieti viste, studiate e raccontate da Angelo Sacchetti Sassetti: é il libro, sostanzialmente inedito e storicamente preziosissimo, che la Fondazione Varrone presenterà il 20 dicembre.

«Sarà la strenna di Natale della Fondazione alla città ma non solo – ha detto il presidente Antonio D’Onofrio durante la giornata di studi dedicata allo storico reatino in corso nella sala consiliare – Il libro sarà pubblicato da Electa e sarà in catalogo perché tutti possano acquistarlo e perché la storia delle chiese di Rieti esca dalle mura cittadine e abbia la notorietà che merita».

Al testo originale di Sacchetti Sassetti, messo a disposizione dall’Archivio di Stato, hanno lavorato con note di aggiornamento e contestualizzazione Roberto Lorenzetti, Ileana Tozzi e Gianfranco Formichetti. La pubblicazione, che per volontà dell’autore non doveva avere il taglio della guida, è arricchita dai disegni e illustrazioni d’epoca di Giacomo Caprioli e da spettacolari foto delle chiese reatine realizzate con drone.

«C’è un filo che lega Sacchetti Sassetti e questo suo lavoro di ricerca, praticamente inedito, alla Cassa di Risparmio di Rieti da cui la Fondazione Varrone discende – ha detto ancora D’Onofrio – La Cassa di Risparmio, presieduta da Giustino De Sanctis, voleva fare di questi studi una collana ma riuscì a pubblicarne solo il primo volume, dedicato alla Cattedrale di Santa Maria. Noi ripartiamo idealmente da lì per pubblicare l’opera per intero. É il nostro primo regalo ai reatini, perché conoscano di più e meglio i tesori della città e ne possano essere, giustamente, fieri».

Rispondi