Arte

La scuola di pittura Educart festeggia dieci anni di attività con una mostra

Dal 19 al 24 ottobre presso la sala mostre del Comune di Rieti l'esposizione delle artiste della scuola Educart, giunta al suo decimo anno di attività, sotto la direzione artistica del maestro Silvano Fagiolo

Paola Antonetti, Anna Sara Corrao, Carla Di Domenico, Flavia Fantini, Daniela Francucci, Lina Granitto, Anna Mainetti, Andreina Rossetti, Claudia Tartaglione, Pina Vecchio: questi i nomi delle artiste che sabato 19 ottobre inaugureranno la mostra di pittura della scuola Educart, giunta al suo decimo anno di attività, sotto la direzione artistica del maestro Silvano Fagiolo.

L’appuntamento è presso la sala mostre del Comune di Rieti in piazza Vittorio Emanuele II alle ore 17.30.

La scuola Educart ha già visto in passato la sua partecipazione a diverse mostre collettive in tutto il territorio provinciale, ma quella che sarà inaugurata sabato 19 porta con sé un’emozione particolare: dieci anni fa è partita la “scommessa” di Silvano Fagiolo e delle sue “allieve” di dar vita a un progetto condiviso che fosse in grado di appagare la sete di arte e la fame di cultura delle stesse.

È con questo obiettivo quindi che nasce Educart, come spiega lo stesso Silvano Fagiolo: «Educart prende vita dalla richiesta di alcune docenti dell’allora Istituto comprensivo “Sacchetti Sassetti” di una formazione grafico-pittorica più completa rispetto alle lezioni che tenevo in varie classi sull’attività espressiva e plastica. Così, il 9 settembre 2009 si costituisce la scuola – spiega Fagiolo – aperta a tutti e con la semplice finalità di dare voce a una passione messa da parte negli anni a causa del lavoro o della famiglia o di intraprendere una nuova esperienza, mettendosi di nuovo in gioco.»

L’esposizione delle opere pittoriche delle dieci artiste della scuola Educart durerà fino a giovedì 24 ottobre, con orario al pubblico dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 17.30 alle 19.30. L’ingresso è gratuito.

Rispondi