Cultura

Goldrake, 45 anni fa il primo episodio

Il principe Duke Fleed fugge dal suo pianeta Natale finito nelle mire del feroce re Vega, così ha inizio il primo cartone animato robot trasmesso in Italia

Domenica 5 ottobre 1975 andava in onda il primo episodio di Goldrake: Il principe Duke Fleed fugge dal suo pianeta Natale finito nelle mire del feroce re Vega. Raggiunta la Terra qui, sotto le mentite spoglie di Actarus, viene accolto all’istituto di ricerche spaziali diretto dal Dr Procton, che proteggerà con il suo robot dagli attacchi alieni.

È l’inizio di Goldrake, storico cartone animato prodotto dalla Toei Animation e trasmesso in 74 episodi. Ispirato all’omonimo manga del fumettista Gō Nagai, è stato introdotto da un film pilota di 30 minuti rispetto al quale vennero apportati diversi cambiamenti.

Nonostante Mazinga sia più vecchio di qualche anno, Goldrake è il primo cartone animato robot a essere trasmesso in Italia, con il nome di Atlas Ufo Robot, a partire dal 4 aprile 1978 (all’interno del programma Buonasera con…, sulla Rete 2).

Il successo sarà istantaneo e di enorme portata, al punto che il 45 giri con le sigle della prima serie venderà oltre un milione di copie, ottenendo il “disco d’oro”. Entrambe eseguite da Vince Tempera, le sigle di chiusura e apertura della prima serie saranno prodotte dalla Fonit Cetra e cantate da Michel Tadini che si firmerà inizialmente con lo pseudonimo Actarus

da Almanacco Mondi

Rispondi