Giornata della Memoria a Fara Sabina

shoah

In occasione della Giornata della Memoria, dedicata al ricordo del dramma della shoah e della vittime della follia nazista, il 27 gennaio la Città di Fara in Sabina commemora, come di consueto, le vittime dell’olocausto e rende omaggio a quanti, a rischio della propria vita, hanno protetto i perseguitati.

Per non dimenticare le atrocità subite dal popolo ebraico e la follia antisemita, affinché mai più possa ripetersi una simile strage, perché il ricordo sia vivo nelle nuove generazioni, tale celebrazione merita grande dignità. Pertanto, il 27 gennaio segnerà l’inizio di un percorso che si concluderà il 10 febbraio, Giornata del Ricordo dei martiri delle foibe: un percorso di storia condivisa, attraverso i periodi più bui della nostra storia nazionale.

L’Assessorato alla Cultura, al Turismo ed alla Gioventù di Fara in Sabina, in collaborazione con l’Associazione Culturale FarArte, organizza una mostra multimediale ed una serie di percorsi didattici nei locali della Biblioteca Comunale a partire dalla prossima settimana.

Il materiale, reperito e curato da FarArte, sottolineerà il ruolo che la nostra Città ha svolto in passato e che tutt’oggi svolge nei riguardi delle tematiche antisemite con inediti estratti dal nostro archivio storico comunale.

Rispondi