Festeggiato in San Domenico l’anniversario della fondazione della Polizia di Stato

È al suono dell’organo Dom Bedos-Roubo che la Polizia di Stato ha festeggiato nella chiesa reatina di San Domenico il 166° Anniversario della Fondazione. Una manifestazione che ha coinvolto tutte le forze dell’ordine e le rappresentanze istituzionali, ma anche la cittadinanza e le scuole, con i bambini che non hanno mancato di lasciarsi affascinare dai moderni dispositivi investigativi della Polizia Scientifica e dalla piccola ma significativa mostra dei veicoli della Polizia di Stato, anche di interesse storico, appositamente fatti arrivare dal Museo Storico della Polizia di Stato di Roma.

L’iniziativa ha compreso la premiazione dei dipendenti della Polizia di Stato che si sono particolarmente distinti in operazioni di servizio e, a conclusione del percorso di Educazione alla legalità promosso dalla Questura di Rieti in tutte le scuole, il Questore di Rieti, Antonio Mannoni, ha premiato gli studenti delle quinte classi della Scuola Primaria di Poggio Moiano, vincitori, a livello provinciale, del concorso PretenDiamo Legalità, a scuola con il Commissario Mascherpa, indetto dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza, con la collaborazione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca finalizzato a sensibilizzare gli studenti sul rispetto della legalità e delle regole della civile convivenza.

A far risuonare in San Domenico le note dell’organo monumentale è stato il Maestro reatino Paolo Paniconi, chiamato ad eseguire alcuni brani musicali accompagnando il canto del soprano Lucia Casagrande Raffi. L’Inno nazionale è stato invece affidato agli studenti del Liceo Musicale Elena Principessa di Napoli di Rieti.

Durante la mattinata, il Questore di Rieti ha inoltre resto gli onori ai Caduti della Polizia deponendo, presso la stele posizionata all’interno del Cimitero Comunale di Rieti, una corona di alloro, alla presenza di rappresentanze della Polizia di Stato e della Sezione di Rieti Filippo Palieri dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato.

Rispondi