Festa del Sole: bene questa edizione, ora si guarda al futuro

Quella della Festa del Sole è stata una 44a edizione che ha segnato un punto decisamente positivo per gli organizzatori. L’enorme presenza di pubblico ha fatto capire, a chi ancora (e fortunatamente sono rimasti in pochi) aveva dei dubbi sulla valenza della manifestazione che può diventare uno degli attrattori principali della città. Soddisfatto è naturalmente il presidente Renato Buccioni.

Renato è stato un successo. Possiamo dirlo?

Un enorme successo. E l’agonismo dimostrato dai 10 rioni in gara ha ripagato ampiamente gli sforzi che abbiamo fatto per realizzare la 44a edizione della Festa del Sole, appena archiviata.

Obiettivo era quello di andare avanti e non fermarsi.

Verissimo. Il principale obiettivo,condiviso da tutti, era appunto quello di realizzare a tutti i costi la manifestazione, sia pure con un programma ridotto rispetto agli anni precedenti, pur di mantenerla in vita e di evitare così il fermo, sia pure temporaneo, che ne avrebbe certamente compromesso la ripresa.

Lo scorso anno avete rischiato di non farla ed invece ora potete guardare al futuro con un po’ di ottimismo?

La straordinaria partecipazione di tutti, ed in particolare del Comune di Rieti, che attraverso il Sindaco ed alcuni Assessori, ha seguito da vicino lo svolgimento delle gare, ci ha gratificato e ci ha dato buone speranze per il futuro verso cui dovremo guardare immediatamente per avere le linee guida che caratterizzeranno l’attività del Comitato in previsione della prossima edizione della Festa del Sole.

Un successo, quello di quest’anno, arrivato quindi grazie alla collaborazione di molte persone.

Un ringraziamento particolare deve essere espresso a tutte le rappresentanze rionali che hanno consentito lo svolgimento della manifestazione rinunciando anche ai rimborsi delle spese e dimostrando così la volontà di voler animare con sana sportività una manifestazione unica su tutto il territorio nazionale, oggi arricchita dai progetti di valorizzazione del fiume Velino universalmente considerato il vero protagonista delle manifestazione.

 


Queste le classifiche della 44a edizione della Festa del Sole

Duello della Pertica

  1. Casette – Alessandro Gunnella
  2. Villa Reatina – Mirco Orfei
  3. Borgo – Emiliano Di Leginio

Gara di Nuoto

  1. Campoloniano – Matteo Pelagalli Ficorilli
  2. Chiesa Nuova – Lorenzo Michele
  3. Porta Cintia – Matteo Mastroiaco

Gara delle Biciclette

  1. Casette – Roberto Giovannelli
  2. Campoloniano – Giancarlo Cornacchiola
  3. Porta Romana – Luigi Spoletini

Barche Fiumarole

  1. Porta Romana – Enrico Ratti e Simone Ratti
  2. Borgo – Andrea Santini e Giuseppe Zepponi
  3. Campoloniano – Roberto Grillo e Valentino Mazzetti

Tinozze

  1. Campoloniano – Francesco Basenghi
  2. Chiesa Nuova – Giovanni Olivieri
  3. Casette – Andrea Bolognini

Classifica Generale

  1. Campoloniano punti 54
  2. Casette punti 49
  3. Chiesa Nuova punti 38,5
  4. Porta Romana punti 36
  5. Porta Cintia punti 32
  6. San Nicola punti 30
  7. Larghetto P.P. Fidoni punti 29
  8. Villa Reatina punti 25
  9. Borgo punti 24,5
  10. Piazza Tevere punti 8

 

Rispondi