Fara-Passo Corese: conclusi i lavori per la pista ciclabile

Rieti, Bicincittà 2013

Si sono conclusi i lavori per la realizzazione di una pista ciclabile e il ripristino di un percorso ciclo-pedonale per la valorizzazione dell’itinerario naturalistico Fara-Passo Corese. Sabato 11 luglio alle ore 18 l’inaugurazione dell’opera pubblica sulla quale sono stati investiti circa 445mila euro, di cui 133mila a carico del Comune, mentre i restanti 312mila euro provengono dai fondi europei per lo sviluppo rurale.

Nello specifico, l’opera consiste nella pista ciclabile realizzata in viale XXV Aprile a Passo Corese, dove è stata anche allargata la carreggiata; recupero della vecchia strada mulattiera che da Coltodino giunge al borgo di Fara – un percorso escursionistico utile anche per la prevenzione degli incendi boschivi; definizione di un percorso turistico lungo circa 30 km, che attraversa tutto il territorio comunale, con apposita segnaletica ed aree di sosta. Un itinerario immerso nel tipico paesaggio delle colline sabine, da fare a piedi o in bicicletta, adatto sia per i residenti sia per i turisti.

«Un altro cantiere concluso, un’altra opera consegnata alla comunità. Si tratta di un investimento importante con il quale abbiamo realizzato un grande progetto che unisce letteralmente il territorio di Fara in Sabina, per troppo tempo una città solo sulla carta. L’opera contribuisce a ricucire un tessuto urbano e sociale frammentato per colpa delle politiche sbagliate che hanno segnato il passato. La nuova pista ciclabile ed il percorso collegato sono a disposizione di tutti, per fare attività sportiva all’aria aperta oppure una semplice passeggiata, godendo le bellezze che ci riserva la nostra terra. Siamo molto soddisfatti. Passo dopo passo emerge chiaramente la nuova idea di città». È quanto dichiara il sindaco Davide Basilicata.

Rispondi