La Eos Ritmica Rieti conquista 15 medaglie d’oro, 3 d’argento e 2 di bronzo

La Eos Ritmica fa il pieno di medaglie alla prima prova del Campionato regionale OPES che si è svolto sabato 4 marzo a Latina. Le ginnaste del settore promozionale aprono la lunga giornata di gara con le competizioni individuali e di coppia nelle categorie Open, junior e senior.

Elisa Ramacogi conquista la prima medaglia d’oro del campionato con la palla , subito dopo sale sul primo gradino del podio Ester de Salmeida nel cerchio, entrambe categoria junior individualiste. La gara della Eos prosegue con due coppie junior nell’esercizio con i cerchi che si aggiudicano il primo posto a pari merito: Natalia Marrelli con Tatiana Pochini e Beatrice Fusacchia con Ester De Salmeida. Nella categoria senior Benedetta Pavan e Gaia Papò conquistano l’oro nell’esercizio a copia con la palla, infine Sara Lo Bue nella categoria senior individualiste, presenta un esercizio molto bello e complesso con il cerchio, ma commette qualche errore d’esecuzione e non riesce ad ottenere il podio ma dimostra una buona tecnica nel maneggio d’attrezzo.

La squadra agonistica scende in pedana di gara nell’orario serale e nonostante una lunga attesa dell’inizio della competizione per il settore agonistico, riesce ad ottenere i meritevoli risultati con 10 medaglie d’oro, 3 d’argento e 2 di bronzo. Nella categoria senior 2 livello Alice Cattani vince nelle specialità cerchio, palla e clavette, Laura Beccarini è la migliore nella categoria junior 2 livello nella palla e nastro, Giulia Leoncini conquista la medaglia d’oro nel nastro, argento nelle clavette e bronzo nel cerchio, altre sue compagne di squadra sempre nella categoria allieve 1 livello, Francesca Fondi vince il corpo libero e la medaglia d’argento nella palla come Agnese Meza nel corpo libero, Viola Ciaramelletti terza nelle clavette e Marila Ciaramelletti vince nella categoria esordienti 1 livello corpo libero, cerchio e palla.

Rispondi