È morto Pino Daniele. Lutto nel mondo della musica

È morto Pino Daniele, colto da un malore nella sua casa in Toscana, seguito da un’inutile corsa verso l’ospedale Sant’Eugenio a Roma. Il musicista avrebbe compiuto 60 anni a marzo. Il sindaco di Napoli De Magistris ha dichiarato il lutto cittadino. Tantissimi i messaggi di cordoglio dal mondo della musica.

Daniele è stato uno dei musicisti italiani più conosciuti nel mondo; nel 1980 ha fatto da apri pista al concerto milanese di Bob Marley, ha suonato a Cuba e all’Olympia di Parigi, con artisti dal calibro di Ralph Towner, Yellow Jackets, Mike Mainieri, Danilo Rea, Mel Collins. Nel 1995 ha suonato, durante il tour estivo, con Pat Metheny, nonché con gli Almamegretta, Jovanotti, Eros Ramazzotti e Chick Corea, mentre nel 1990 era stato ospite di Claudio Baglioni nell’album Oltre.

Cardiopatico da anni, era stato operato nel Regno Unito dagli stessi medici che avevano operato Massimo Troisi e in quell’occasione gli erano stati innestati quattro by-pass.

L’ultima video intervista di Pino Daniele all’ANSA

Rispondi