Scuola

Didattica innovativa: torna a Rieti il Premio Scuola Digitale

Favorire l’eccellenza e il protagonismo delle scuole italiane nell’innovazione didattica e digitale: è l’obiettivo del Premio Scuola Digitale 2021A Rieti l’iniziativa, in programma venerdì 23 aprile sul canale YouTube dell’Istituto Rosatelli

Favorire l’eccellenza e il protagonismo delle scuole italiane e degli studenti nel settore dell’innovazione didattica e digitale. È l’obiettivo del Premio Scuola Digitale 2021 promosso dal Ministero dell’Istruzione – Direzione generale per i fondi strutturali per l’istruzione, l’edilizia scolastica e la scuola digitale.

A Rieti l’iniziativa, in programma venerdì 23 aprile alle 10.30 in streaming sul canale YouTube dell’Istituto di Istruzione Superiore Celestino Rosatelli che coordina l’evento con l’animatore digitale dell’Istituto, docente referente per il Piano Nazionale Scuola Digitale, professoressa Gabriella Gallo. Il Rosatelli è un istituto individuato dal Miur come capofila per la provincia di Rieti e ha organizzato anche le prime due edizioni del Premio.

Le scuole finaliste della provincia di Rieti, per la sezione dedicata al primo ciclo sono: I.C. “Bassa Sabina di Poggio Mirteto, Istituto Omnicomprensivo di Borgorose, I.C. “Forum Novum” di Torri in Sabina, I.C. “G. Pascoli” di Rieti, I.C. “Marconi Sacchetti Sassetti” di Rieti.

Per la sezione dedicata al secondo ciclo l’unica scuola che ha aderito, in tutto il territorio provinciale, è l’Istituto di Istruzione Superiore Aldo Moro di Passo Corese.
I progetti finalisti saranno illustrati attraverso appositi pitch curati da uno studente portavoce.

La giuria sarà composta da Claudia D’Ambrosio, dell’Ambito Territoriale di Rieti, Mario Febroni, Art Director alla NDesign Digital Communication, Gianfranco Formichetti, Assessore alla Cultura del Comune di Rieti, Teresa Marino, responsabile dello Spazio Attivo di Lazio Innova e Daniele Mitolo, Direttore della Sabina Universitas. Ciascun giurato avrà a disposizione 10 punti e sarà chiamato a valutare la qualità del contenuto digitale o tecnologico presentato, la significatività dell’impatto prodotto sulle competenze degli studenti, la qualità e completezza della presentazione.

La manifestazione sarà allietata dall’intrattenimento della pianista Agnese Giammusso della classe 3M del Liceo Musicale “Elena Principessa di Napoli”, dal docente di Tecnologie Musicali del Liceo Musicale Fabio Carretti e dalla musica e parole di Rachele Tomassoni, studentessa dell’Istituto Comprensivo Giovanni Pascoli.

Le scuole vincitrici otterranno un premio di 1000 euro. Sarà possibile seguire la diretta attraverso il canale YouTube dell’Istituto di Istruzione Superiore Celestino Rosatelli (https://youtu.be/MTKbHhMtk38).

I migliori progetti accederanno poi alla fase regionale del concorso.

Rispondi