Libri

Contigliano e il suo paesaggio, la storia in un nuovo libro

Sarà presentato nella sala conferenze dell’Archivio di Stato di Rieti il libro Contigliano di carta di Siro Seri e Maria Giacinta Balducci.

Sarà presentato venerdì 14 dicembre, alle 16 nella sala conferenze dell’Archivio di Stato di Rieti (via L. Canali 7), il libro Contigliano di carta di Siro Seri e Maria Giacinta Balducci.

Il volume, pubblicato da Edizioni Simple con la presentazione dell’assessore alla Cultura del Comune di Rieti, Gianfranco Formichetti, traccia il profilo di Contigliano e del suo territorio sulla base delle testimonianze iconografiche fornite dagli archivi storici.

Per gli autori «lo studio della cartografia storica, anche se proveniente da materiale eterogeneo esistente, appare utile non solo come documento del passato ma anche per interventi, oggi, di pianificazione del territorio».

Una storia del paesaggio raccontata, quindi, con le carte d’archivio in cui si intrecciano le vicende degli uomini e gli eventi, piccoli e grandi, della storia.

Nel volume sono presenti numerose immagini sia di Contigliano che delle sue frazioni. Le iconografie pubblicate seguono la datazione riportata e un approfondimento è possibile attraverso il libro La Sabina: il territorio di carta di Roberto Lorenzetti pubblicato da Editalia nel 1994.

Siro Seri, contiglianese, è stato docente presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università de L’Aquila ed è autore di numerosi testi e articoli dedicati a Contigliano. Maria Giacinta Balducci, anche lei contiglianese, già funzionaria bibliotecaria dell’Archivio di Stato di Rieti, è autrice di articoli, volumi e saggi di storia locale.

Rispondi