Comunicazione: Università Santa Croce, dal 5 settembre un seminario su come “raccontare” la Chiesa di Papa Francesco

L’Università Pontificia della Santa Croce promuove, dal 5 all’11 settembre, a Roma, il seminario per giornalisti dal titolo “The Church up close: covering catholicism in the age of Francis”. Giunta alla quinta edizione, l’iniziativa – che si terrà interamente in inglese – intende “dare le chiavi” per coprire giornalisticamente la Chiesa cattolica di oggi.

Tra i relatori di quest’anno, figurano i cardinali George Pell, prefetto della Segreteria per l’Economia, e Peter Kodwo Appiah Turkson, prefetto del Pontificio Consiglio giustizia e pace; monsignor Antoine Camilleri, sotto-segretario vaticano per la relazione con gli Stati; padre Samir Khalil Samir del Pontificio Istituto Orientale; padre Geno Sylva del Pontificio Consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione, padre Sebastian Vazhakala, superiore generale e co-fondatore dei Missionari della Carità; Maria Luisa Di Pietro, membro del Comitato nazionale di bioetica e Greg Burke, direttore della Sala Stampa della Santa Sede. Il seminario -ricordano gli organizzatori – prevede “un approfondimento della natura della Chiesa cattolica e delle strutture interne del Vaticano”, attraverso sessioni e laboratori interattivi che affrontano tematiche come la vita finanziaria della Santa Sede, il futuro del matrimonio, la riforma della Curia, le relazioni tra mondo cristiano e arabo, il magistero di Papa Francesco, le nuove sfide in ambito bioetico, ecumenico ed interreligioso e la situazione della Chiesa in America Latina. Info: http://www.church-communication.net

Rispondi