Cena del cavaliere: dai Cavalli Infiocchettati la raccolta fondi per gli allevatori di Amatrice ed Accumoli

Con il terremoto che ancora non si ferma, la tradizione dei Cavalli Infiocchettati non ha mancato di rivolgere la propria attenzione agli allevatori delle zone di Amatrice ed Accumoli, messi in difficoltà dal maltempo oltre che dal sisma.

L’occasione per dare una mano è stata creata dall’Associazione Porta d’Arce con la Cena del Cavaliere, svolta il 28 gennaio. Alla vigilia dei momenti di festa di Domenica, infatti, il momento conviviale è stato l’occasione per realizzare una raccolta fondi volta all’acquisto di mangime.

Rispondi