Casperia lavora ad una Accademia di Sartoria

Sono partiti i lavori di restauro dell’immobile che ospiterà l’Accademia di Sartoria intitolata a Maria Antonietta Massoli, compianta fondatrice del laboratorio artigiano asprese che fornisce gli atelier di importanti case di moda come Fendi, con la quale ha dato vita a questo ambizioso progetto di alta formazione professionale del quale è partner il comune di Casperia.

I lavori di restauro, eseguiti da una ditta locale, ammontano a circa 120mila euro. L’immobile, noto in paese come la “vecchia banca”, è stato concesso dal comune di Casperia in comodato d’uso ventennale.

«Abbiamo deciso di sostenere la nascita dell’accademia perché crediamo nel valore dell’artigianato italiano, un settore da proteggere e sviluppare se vogliamo uscire dalla crisi. Inoltre, grazie all’investimento della fondazione, un prestigioso palazzo di proprietà comunale sarà riqualificato contribuendo notevolmente alla valorizzazione del centro storico». È quanto dichiara Stefano Petrocchi, sindaco di Casperia.

Rispondi