Pastorale della Famiglia

“Amore di coppia, tenerezza ed eros”: tornano gli incontri diocesani rivolti a coppie, sposi e famiglie

Con il ciclo su “Amore di coppia, tenerezza ed eros” tornano gli incontri diocesani rivolti a coppie, sposi e famiglie. La riflessione si concentrerà sulle dimensioni della corporeità e della sessualità nelle sue diverse sfaccettature

Tornano gli incontri diocesani rivolti a coppie, sposi e famiglie. Il ciclo di quest’anno si intitola “Amore di coppia, tenerezza ed eros”. La riflessione, quindi, si concentrerà sulle dimensioni della corporeità e della sessualità nelle sue diverse sfaccettature: dal vissuto della coppia alla comunicazione con i figli. Ovviamente, tutto alla luce della Parola e del Magistero della Chiesa.

Il nuovo ciclo, come quello del precedente anno pastorale, è stato ideato e progettato sulla base dell’efficace e ormai collaudata sinergia tra Commissione diocesana di Pastorale Familiare, Azione Cattolica, Movimento dei Focolari e famiglie di diverse realtà parrocchiali.

Si parte domenica 27 ottobre insieme alla biblista Antonella Anghinoni con l’incontro dal titolo “Innamoramento e amore – La storia di Isacco e Rebecca”. Brillante studiosa dell’Antico Testamento e, in particolare, delle figure femminili, nonché efficace comunicatrice, Antonella Anghinoni è docente di Antico Testamento a Verona e Vicenza, collabora con la rivista Credere ed è anche volto ormai noto e ricorrente di TV 2000. Particolarmente brava a parlare di Dio ai più piccoli, è autrice di un’intera collana dedicata alle donne della Bibbia e pensata per bambini e ragazzi. A tal proposito, proprio a loro l’ospite dedicherà una fetta importante della giornata e alcune specifiche attività.

Il secondo appuntamento è fissato per domenica 1° dicembre 2019, caratterizzato dal piacevole ritorno di Alessandra Lucca e Francesco Rao, alias 5pani2pesci, con l’incontro dal titolo “Vivere l’erotismo nel matrimonio cristiano”. Domenica 9 febbraio sarà il turno di Suor Roberta Vinerba, che parlerà della difficile arte di comunicare e parlare di sessualità e corporeità ai figli. Titolo dell’incontro è: “Ciascuno nasce da uno sguardo – Educare all’affettività per contagio”. Si chiude domenica 22 marzo 2020 con un appuntamento dedicato a testimonianze a più voci, dove si tratterà il tema dell’intimità e della fecondità nella vita quotidiana.

Tutti gli incontri si svolgeranno presso il Centro Pastorale San Michele Arcangelo di Contigliano a partire dalle ore 9:45 e prevedono al loro interno la Santa Messa, il pranzo, il servizio di animazione dedicato per ragazzi fino a 14 anni e servizio babysitting per i bambini sotto i 5 anni.

Per informazioni ed iscrizioni: Marina (3492883792) e Simona (3280626537)

Rispondi