Eventi

Abissi, eremi, mulini, torri e altre meraviglie a Roccantica

Eccezionalmente aperti al pubblico per le giornate FAI d’autunno gli splendidi siti di Roccantica: la torre di Niccolò II, che offre un panorama pazzesco, la chiesa della Madonna di Pie’ di Rocca e l’oratorio di Santa Caterina d’Alessandria, la “piccola cappella sistina” della Sabina

Che cosa si prova ad affacciarsi sull’abisso del “revòtano”, che con i suoi 250 metri di diametro rappresenta una delle più grandi doline carsiche del centro Italia? È un’emozione unica, difficile da descrivere a parole.

Ma questo è solo l’inizio: lungo il nostro cammino incontreremo anche i resti di un antico mulino ad acqua, nella gola incisa dal torrente Galantina, ed il magnifico eremo rupestre di San Leonardo, un capolavoro di pietra di una poesia struggente.

Una volta tornati al borgo di Roccantica, che definire bellissimo è riduttivo, continueremo la nostra esplorazione visitando altri siti straordinari, eccezionalmente aperti al pubblico per le giornate FAI d’autunno: la torre di Niccolò II, che offre un panorama pazzesco, la chiesa della Madonna di Pie’ di Rocca e l’oratorio di Santa Caterina d’Alessandria, la “piccola cappella sistina” della Sabina.

DATI TECNICI: dislivello: +/- 300 m – difficoltà: media (E) – durata: +/- 5 h (con soste) – lunghezza: +/- 7 km – profilo itinerario: anello.
ACCOMPAGNATORE: William Sersanti – Guida Ambientale Escursionistica, iscritta al registro nazionale A.I.G.A.E. (tesserino n° LA273).
COSA PORTARE: scarponcini da trekking (obbligatori), zaino, pranzo al sacco, acqua.
QUOTA INDIVIDUALE: € 12,00.
PRENOTAZION: 339.8800286 (anche whatsapp).
RITROVO: Roccantica (RI), ore 10.00. L’indirizzo preciso verrà fornito dopo la registrazione ufficiale.
NOTA BENE: 1) Massima puntualità: NON si attenderanno più di 15 minuti. 2) Cani NON ammessi in questa iniziativa.

Rispondi