Chiesa di Rieti

A Sant’Agostino si festeggia una Santa Rita atipica

Quest’anno a causa delle norme di sicurezza per il Covid19, non sarà possibile celebrare la festa di Santa Rita così come eravamo abituati, eppure non faremo passare questo giorno così importante senza rivolgere le nostre suppliche alla santa di Cascia

«Quest’anno a causa delle norme di sicurezza per il Covid19, non sarà possibile celebrare la festa di Santa Rita così come eravamo abituati. Nonostante questo cercheremo di non far passare questo giorno così importante senza rivolgere le nostre suppliche alla santa di Casci», dice il parroco don Marco Tarquini.

Per questo motivo ci saranno le celebrazioni delle Sante Messe durante la giornata del 22 e la visita all’immagine di santa Rita, venerata da secoli nella Basilica di Sant’Agostino.

Al termine di ogni Messa verrà impartita la benedizione con la reliquia della santa implorando da Lei aiuto e protezione in questo tempo di pandemia.

Orario delle celebrazioni:

8,30 Preghiera solenne delle Lodi

9,00 Santa Messa

11,00 Santa Messa e al termine supplica a santa Rita

18,00 Santa Messa e al termine preghiera di affidamento a santa Rita

Per le celebrazioni saranno rispettate le norme di sicurezza del protocollo COVID 19 in vigore dal 18 maggio 2020.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *