Giugno Antoniano

A Regina Pacis voci e chitarra per la benedizione dei bambini nel Giugno Antoniano

Quarta tappa della “peregrinatio” del reliquiario nelle parrocchie reatine in questa edizione tutta particolare dei festeggiamenti antoniani

Dal canto più “d’antan” per accogliere la reliquia – il tradizionale inno a sant’Antonio – al più sprint “Alleluia delle lampadine”: voci e chitarra, nel breve momento che ha salutato l’affaccio della reliquia del santo di Padova Regina Pacis: quarta tappa della “peregrinatio” del reliquiario nelle parrocchie reatine in questa edizione tutta particolare dei festeggiamenti antoniani.

Una pioggerella dispettosa quanto improvvisa e veloce ha fatto sì che non si potesse svolgere all’aperto la piccola cerimonia che ha radunato diversi bambini accompagnati da genitori e nonni, così ci si è radunati tutti all’interno della chiesa di piazza Matteocci per il breve momento di preghiera guidato dal reggente della parrocchia don Jean Baptiste.

Con la reliquia, portata dal cappellano padre Antonio accompagnato da due confratelli della Pia Unione, la benedizione di Dio sui fanciulli e poi, come al solito, la distribuzione del pane benedetto in onore del santo che tanto fece per i piccoli e i bisognosi del suo tempo.

Rispondi