Azienda Sanitaria Locale Rieti

Quattro zampe in pediatria: il 5 gennaio torna l’iniziativa della Asl di Rieti per allietare i bambini ricoverati presso il reparto del de’ Lellis

In occasione della festività dell’Epifania, grazie a un'iniziativa voluta dalla Asl di Rieti, il miglior amico dell’uomo entrerà al de’ Lellis, per allietate i piccoli pazienti ricoverati.

Dopo il successo dello scorso anno torna l’iniziativa della Asl di Rieti ‘Quattro zampe in Pediatria’. In occasione della festività dell’Epifania, il miglior amico dell’uomo entrerà al de’ Lellis, per allietate i piccoli pazienti ricoverati. L’iniziativa, voluta dalla Direzione Aziendale della Asl di Rieti, grazie alla collaborazione dell’Unità cinofila della Croce Rossa Italiana, Comitato Bassa Sabina, si svolgerà sabato 5 gennaio, a partire dalle ore 10.45, presso l’Unità di Pediatria dell’Ospedale di Rieti diretta dal dottor Mauro de Martinis.

I quattro cani, Nina (boxer), Pina (meticcio), Shila (border collie) e Dylan Dog (labrador), resteranno qualche ora accanto ai bambini, per rendere meno stressante il momento della cura e far dimenticare, anche solo per poco, di non poter essere a casa a festeggiare con le proprie famiglie.

La presenza al de’ Lellis del miglior amico dell’uomo (si tratta di cani addestrati al soccorso e utilizzati per iniziative pubbliche) farà da cornice ad un evento di gioco e spensieratezza, con la distribuzione, da parte dei volontari della CRI, di giocattoli e la donazione di libri per la ludoteca del reparto.

Rispondi