Rieti

Valle del Primo Presepe / Sotto il vescovado le arti e gli antichi mestieri nel presepe vivente

L’iniziativa della “Valle del Primo Presepe”, che già registra interesse e partecipazione da parte della città e della diocesi, vede coinvolta la Compagnia di San Giovanni nell’animare le volte del vescovado. Le arti e gli antichi mestieri nel presepe vivente è il tema guida della serie di attività che la compagnia di rievocazione storica realizzerà dal 9 dicembre al 6 gennaio. In ciascun fine settimana si potranno sia ammirare le rappresentazioni delle arti e dei mestieri medievali, con un percorso guidato, che partecipare a dei laboratori didattici nei quali poter apprezzare il valore di materiali e tecniche in uso quotidianamente nel Basso Medioevo.

La giornata inaugurale del 9 dicembre prevede l’apertura alle ore 15 del mercato medievale con otto banchi espositivi (arcaio, tintore, speziale, fabbro, armaiolo, alchimista, della cucina e delle candele), alle 15:30 e alle 17 l’esibizione dei musici e della danzatrice, alle ore 16 il laboratorio didattico “Il mestiere dell’arcaio”.

La Compagnia di San Giovanni è nata nel 2004 col preciso intento di approfondire aspetti della cultura medievale a cavallo fra i secoli XIII e XIV. Inizialmente impegnata nell’arcieria storica, ha successivamente ampliato i propri interessi alle arti e ai mestieri tipici del Medioevo. Nel 2015 è stata candidata come miglior gruppo storico per il prestigioso Premio Italia Medievale.

Di seguito il ricco calendario degli eventi.

Sabato 9 dicembre 2017
Dalle ore 15:00 alle 18:00, mercato medievale con banchi espositivi.
Banco dell’arcaio: esposizione di utensili adoperati nella realizzazione di archi storici.
Banco del tintore: esposizione di materie prime utilizzate nella tintura su stoffa.
Banco dello speziale: esposizione di materie prime (unguenti, olii essenziali, oleoliti) ed utensili adoperati per la produzione di medicinali medievali.
Banco del fabbro: esposizione di utensili e materie prime utilizzati per la forgiatura, dimostrazione pratica.
Banco dell’armaiolo: esposizione di armi ed armature del Basso Medioevo.
Banco dell’alchimista: esposizione di utensili e di materie prime adoperati nelle trasmutazioni alchemiche.
Banco della cucina: realizzazione ed esposizione di pietanze sulla base di ricettari tardo medieval.
Banco delle candele: esposizione di utensili e materie prime utilizzati per la realizzazione delle candele, dimostrazione pratica.

Ore 15:30, esibizione dei musici e della danzatrice.
Esecuzione di musica medievale utilizzando riproduzioni filologiche di antichi strumenti quali cornamuse, zampogne, tamburi e tamburi a cornice.

Ore 16:00, laboratorio didattico “Il mestiere dell’arcaio”.
Realizzazione di un arco storico funzionante attraverso riproduzioni di utensili in uso nel Medioevo. Interazione dinamica con il pubblico.

Ore 17:00, esibizione dei musici e della danzatrice.

Domenica 10 dicembre 2017
Dalle ore 15:00 alle 18:00, mercato medievale con banchi espositivi.

Ore 15:30, esibizione dei musici e della danzatrice.

Ore 16:00, laboratorio didattico “La lavorazione del ferro”.
Realizzazione di utensili in ferro e punte di freccia.

Ore 17:00, esibizione dei musici e della danzatrice.

Sabato 16 dicembre 2017
Dalle ore 15:00 alle 18:00, mercato medievale con banchi espositivi.

Ore 15:30, esibizione dei musici e della danzatrice.

Ore 16:00, laboratorio didattico “Gli unguenti e gli oleoliti”.
Realizzazione di unguenti ed oleoliti a base vegetale seguendo metodi tradizionali e ricette medievali.

Ore 17:00, esibizione dei musici e della danzatrice.

Domenica 17 dicembre 2017
Dalle ore 15:00 alle 18:00, mercato medievale con banchi espositivi.

Ore 15:30, esibizione dei musici e della danzatrice.

Ore 16:00, laboratorio didattico “Tingere naturalmente”.
Tintura su stoffa utilizzando pigmenti naturali di origine vegetale con metodo storicamente accurato.

Ore 17:00, esibizione dei musici e della danzatrice.

Sabato 23 dicembre 2017
Dalle ore 15:00 alle 18:00, mercato medievale con banchi espositivi.

Ore 15:30, esibizione dei musici e della danzatrice.

Ore 16:00, laboratorio didattico “L’arte del candelaio”.
Realizzazione di candele in cera d’api su base iconografica.

Ore 17:00, esibizione dei musici e della danzatrice.

Venerdì 29 dicembre 2017
Dalle ore 15:00 alle 18:00, mercato medievale con banchi espositivi.

Ore 15:30, esibizione dei musici e della danzatrice.

Ore 16:00, laboratorio didattico “Alchimia profana”.
Trasmutazione dei metalli e produzione della polvere nera.

Ore 17:00, esibizione dei musici e della danzatrice.

Venerdì 5 gennaio 2018
Dalle ore 15:00 alle 18:00, mercato medievale con banchi espositivi.

Ore 15:30, esibizione dei musici e della danzatrice.

Ore 16:00, laboratorio didattico “La lavorazione del ferro”.
Realizzazione di utensili in ferro e punte di freccia.

Ore 17:00, esibizione dei musici e della danzatrice.

Sabato 6 gennaio 2018
Dalle ore 15:00 alle 18:00, mercato medievale con banchi espositivi.

Ore 15:30, esibizione dei musici e della danzatrice.

Ore 16:00, laboratorio didattico “Il mestiere dell’arcaio”.
Realizzazione di un arco storico funzionante attraverso riproduzioni di utensili in uso nel Medioevo. Interazione dinamica con il pubblico.

Ore 17:00, esibizione dei musici e della danzatrice.

Previous ArticleNext Article

Rispondi