Montepiano reatino

Cantalice Artem Festival: successo per la serata di apertura con il violinista Alessandro Quarta

Si è svolto il 3 agosto alle 21.15 il concerto di apertura del Cantalice Artem Festival a Cantalice (RI) con un Alessandro Quarta magnetico, carismatico, trascinante e magistrale interprete delle partiture piazzolliane.

Il violinista, compositore e arrangiatore salentino, ha musicalmente sedotto un pubblico numeroso sulle note malinconiche ed impetuose di Astor piazzolla, rivisitandolo con classe ed eleganza nei pianissimi quasi sussurrati (con il suo Giovan Battista Guadagnini del 1761), ma anche con quella passionalità e quel sapore ruvido che rende ogni colpo d’arco simile a delle ” frustate” e ad una danza di “sangue e coltelli” .

Una performance difficile da dimenticare e un pubblico in delirio hanno acclamato Quarta e tutti gli altri musicisti, delicati e perfetti, mai sopra le righe nel servire la musica al Maradona italiano del violino: Giuseppe Magagnino al pianoforte, Franco Chirivì alla chitarra, Michele Colaci al contrabbasso, Cristian Martina alla batteria e l’ARTeM Quartet con Federico Micheli e Andrea Cortesi al violino, Angelo Cicillini alla viola e Giancarlo Giannangeli al violoncello.

Esprimono grande soddisfazione la sindaco Silvia Boccini ed il direttore artistico dell’ARTeM Federico Micheli.

Foto di Filippo M Gianfelice

Previous ArticleNext Article

Rispondi