Rieti

Ripetuti applausi per il Concerto di “Fine d’Anno” del liceo Pedagogico

Magnifico il concerto di “Fine d’Anno”, degli Alunni della Sezione ad indirizzo Musicale, dell’Istituto Linguistico e Pedagogico (ex Istituto Magistrale “Elena Principessa di Napoli”) , svoltosi ieri al Teatro Flavio Vespasiano.

La particolarità che più ha colpito il nutrito pubblico presente, oltre alla ottima preparazione dei numerosi studenti, frutto evidente della capacità professionale del corpo docente, è stata la compostezza e la perfetta interpretazione, vocale e strumentale offerta dagli allievi.

Per nulla emozionati dall’ambiente, oltreché dal pubblico, i giovani studenti hanno svolto il concerto con appropriata capacità artistica ed evidente spigliatezza interpretativa.

Ottimo il Coro, molto buone le interpretazioni nei vari strumenti, competenza e alta professionalità nelle direzioni dei vari Docenti, sottolineato, il tutto, da ripetuti applausi.

Commovente ed assai emozionante l’accoppiamento dei brani, accompagnati da Poesie in latino ed in lingua, e da filmati scenografici del territorio di Francesco e della Valle Santa ed i suoi Cammini e le sue Acque, con la tragedia che ha colpito l’estate scorsa una parte del nostro Territorio.

Davvero uno spettacolo di altissima mole artistico-emozionale che, giustamente sottolineato dalla Dirigente Volpi, nel ringraziamento ad alunni e Docenti tutti dell’Istituto da Lei Diretto, sta a giustificare il notevole successo che i preparatissimi Allievi ottengono nei vari concorsi cui, anche fuori dal Territorio provinciale, vengono invitati a partecipare.

“Mi è parso opportuno esternare queste mie impressioni nella misura in cui, finalmente, possiamo sottolineare qualche cosa di veramente Buono offerto dalla nostra cara Rieti, grazie ad Eccellenze, di non poco conto, costituite dalla nostra Scuola, ed ogni livello.”

Ci uniamo al Grazie a questi ragazzi, a questo corpo Docente e non Docente, rivolto loro dalla Dirigente. Antonio Cipolloni

Rispondi