• Page Views 136
  • Una moratoria per tutti gli impianti a biomassa per la produzione di energia elettrica finché non saranno elaborati adeguati piani energetici provinciale e comunali, supportati da un piano forestale, da dati epidemiologici e sulla qualità dell’aria. E’ quanto richiesto oggi nel corso di una conferenza stampa presso la sede dei Beni civici di Vazia da Giorgia Brugnerotto del Movimento Civico Rieti Virtuosa, da Graziano Marcaccio per il Comitato La Rotonda di Vazia, dal presidente del Comitato di Cittaducale-Santa Rufina (Difesa del Territorio) Silvano Landi, dal professor Mario Santarelli, primario di Radioterapia all’Ospedale De Lellis, e dal dottor Valentini per il Movimento Salute e Ambiente, dal professor Attilio Sabetta per il Comitato La Valletta 2011 di Poggio Bustone insieme ai rappresentanti del Comitato di Casette e di numerose altre Associazioni attive nella provincia di Rieti.

    Si è discusso dei progetti già approvati e delle due nuove proposte di impianti, datate 31 ottobre 2011, localizzate nel Nucleo Industriale, a poche centinaia di metri da altre due centrali (una realizzata e una autorizzata) e dall’Ospedale provinciale, in una zona densamente abitata.

    Sono state esposte le preoccupazioni sui rischi connessi all’esercizio di tali impianti e fatte precise richieste affinché sia garantito che l’integrità dell’ambiente e la salute dei cittadini non vengano in alcun modo pregiudicate. In particolare, alla richiesta sulla moratoria è stata affiancata la richiesta di una variante delle norme tecniche di attuazione al Piano regolatore generale del Nucleo industriale che elimini qualsiasi riferimento alla possibilità di termodistruzione dei rifiuti e delle biomasse per la sola produzione di energia elettrica.

    L’obiettivo è raggiungere una collaborazione dinamica e trasparente tra i Comitati locali e la Pubblica Amministrazione, che tenga conto delle istanze dei cittadini e permetta una reale partecipazione alle scelte che li riguardano.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Rispondi

    Ultime notizie More

    • Madonna della filetta
      28 agosto 2016
      1 giorno ago No comment

      Un patrimonio travolto dalle macerie

       Monitoraggio e recupero delle opere d’arte danneggiate dal sisma del 24 agosto (di Paolo Giovannelli | Osservatore Romano) Curare i feriti, trovare alloggio per i sopravvissuti e seppellire i morti. Queste sono le priorità. Ma presto si continuerà a scavare tra le macerie per disseppellire affreschi o frammenti di ...

    • Cattedrale-Porta-Santa
      27 agosto 2016
      2 giorni ago No comment

      Domani in Cattedrale sospesa la messa delle 18

      Domani, domenica 28 agosto, la santa messa che solitamente è officiata nella Basilica Cattedrale alle ore 18 non sarà celebrata. Tutti i fedeli sono invitati a prendere parte alla liturgia che il vescovo Domenico presiederà alle 21, sempre in Santa Maria, per le vittime del sisma che ha colpito l’area di ...

    • Mons-Domenico-Pompili
      27 agosto 2016
      2 giorni ago No comment

      Terremoto: domani sera momento di preghiera con il vescovo in Cattedrale

      Domani sera alle 21, alla vigilia del rito per tutte le vittime del sisma che ha colpito l’area di Accumoli e Amatrice, il vescovo Domenico presiederà la messa nella Cattedrale di Rieti. Un momento di preghiera al quale sono tutti invitati: per non disperdersi di fronte alla difficoltà del momento, ...

    • Prefettura-02
      26 agosto 2016
      3 giorni ago No comment

      Terremoto, Fassino (Anci): dai Comuni subito strutture e personale. Ora norme semplificate

      Riunione presso la prefettura di Rieti, hanno partecipato Piero Fassino, presidente Anci, Fabrizio Curcio, capo della Protezione Civile, il presidente della Provincia di Rieti, Giuseppe Rinaldi, il sindaco di Rieti, Simone Petrangeli, e il deputato Fabio Melilli. «Ho visitato oggi i Comuni di Accumoli e Arquata, e nei prossimi giorni ...

    • Poste
      26 agosto 2016
      3 giorni ago No comment

      Terremoto, Poste Italiane attiva due uffici mobili ad Amatrice e Accumoli

      Per garantire la continuità dei servizi nelle località in cui il sisma ha reso inagibili gli uffici postali, da questa mattina Poste Italiane ha attivato due uffici mobili ad Amatrice e Accumoli. Ad Amatrice, l’ufficio postale mobile è operativo all’interno della tendopoli allestita dalla Regione Lazio, con orario di ...



    In italia More


    In europa Sample Sub Title More

    • DSC021591
      27 agosto 2016
      2 giorni ago No comment

      Terremoto: la Caritas austriaca invia 50mila euro per i primi aiuti ai terremotati

      La Caritas austriaca chiede donazioni per le vittime del terremoto in Italia. Attualmente serve fornire emergenza rapida e completa, ha detto oggi il segretario della Caritas per gli aiuti esteri, Christoph Schweifer. “La Caritas chiede agli austriaci il loro grande aiuto. Non lasceremo che la gente resti da sola ...


    Nel mondo More