Regione-Lazio_6

Regione Lazio: agevolazioni per il trasporto pubblico under 30

  • Page Views 218
  • Con l’approvazione odierna di una delibera di Giunta, proposta dall’assessore alle Politiche del Territorio, alla Mobilità e ai Rifiuti Michele Civita, la Regione Lazio ha stanziato 12 milioni di euro, per l’anno 2014, per le agevolazioni tariffarie per il trasporto pubblico in favore dei giovani con meno di 30 anni.

    Il fondo istituito dalla Regione Lazio consente ai giovani under 30, con un reddito ISEE inferiore a 20.000 euro, di usufruire di sconti a partire dal 50% per l’acquisto di abbonamenti per il trasporto pubblico come ad esempio la tessera annuale Metrebus o altre forme di abbonamento per i trasporti su ferro e gomma nella regione. Gli sconti possono arrivare al 70% e al 90% nel caso di condizione particolare di disagio sociale e di specifiche condizioni familiari, come ad esempio la sussistenza di handicap gravi a carico del beneficiario o di componenti del nucleo familiare, o nel caso di orfani. Una quota relativa allo sconto del 70% sulle tariffe di abbonamento per il Tpl è destinata anche a quegli studenti che si siano distinti per particolari meriti scolastici e a studenti lavoratori. Anche per gli studenti con un reddito ISEE superiore alla soglia dei 20.000 euro annui è prevista un’agevolazione pari al 50% della tariffa sostenuta, nel caso di particolari meriti scolastici. Nei prossimi giorni saranno rese note le modalità e le forme per il rilascio degli sconti agli aventi diritto.

    “Con le agevolazioni tariffarie per i giovani under 30 e per gli studenti della regione – afferma il Presidente Nicola Zingaretti – confermiamo l’impegno in favore dei pendolari ed in particolare delle fasce più deboli e delle famiglie. Grazie ai 12 milioni di euro messi a disposizione del Fondo per il sostegno del trasporto pubblico, infatti, si alleggerisce il peso degli abbonamenti per il Tpl sui bilanci delle famiglie. Si tratta di una significativa boccata di ossigeno – conclude Zingaretti – per tantissimi giovani, una sorta di incentivo per quei comportamenti virtuosi e per tutti coloro che privilegiano il mezzo collettivo di trasporto per recarsi a scuola o all’università facendo del bene all’ambiente”.

    “Si tratta di uno sforzo importante che la Giunta ha fortemente voluto – spiega l’assessore Civita – perché aiuta i nostri giovani in un momento di gravissima crisi e favorisce l’uso del trasporto pubblico, la soluzione più semplice e sostenibile al traffico cittadino”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    One Comment For "Regione Lazio: agevolazioni per il trasporto pubblico under 30"

    1. Elsa
      22 gennaio 2014

      Invece chi ha superato i 30 e ha perso il lavoro e gira come una trottola per città e provincia per trovarsene uno l’abbonamento se lo paga per intero… un trattamento davvero equo e di favore!!!

      Rispondi

    Rispondi

    Ultime notizie More

    • pl3995830-bara_di_stile_del_portogallo_bare_di_legno_di_alta_di_lucentezza_paulownia_della_lacca
      29 agosto 2016
      5 minuti ago No comment

      Terremoto: domani i funerali all’aeroporto civile di Rieti

      I funerali per le vittime del terremoto della provincia di Rieti si svolgeranno domani, martedì 30 agosto, alle ore 18 presso l’aeroporto civile di Rieti. La scelta di organizzare le esequie nel capoluogo reatino è stata presa dalla Prefettura di Rieti in considerazione delle sussistenti difficoltà nella viabilità e delle ...

    • fda05424-9038-4ec1-8429-437e4dfb1dbb
      29 agosto 2016
      3 ore ago No comment

      Terremoto, il vescovo alla messa in Cattedrale: «Il loro dramma è il nostro»

      Grande partecipazione alla preghiera in cattedrale per le vittime del sisma che ha colpito Accumoli e Amatrice. Il vescovo: «la vita è sempre più forte della morte» «Qui non ci sono da un lato i malcapitati che vanno soccorsi e dall’altra i soccorritori che si mettono con generosità a cercare ...

    • Madonna della filetta
      28 agosto 2016
      1 giorno ago No comment

      Un patrimonio travolto dalle macerie

      Monitoraggio e recupero delle opere d’arte danneggiate dal sisma del 24 agosto (di Paolo Giovannelli | Osservatore Romano) Curare i feriti, trovare alloggio per i sopravvissuti e seppellire i morti. Queste sono le priorità. Ma presto si continuerà a scavare tra le macerie per disseppellire affreschi o frammenti di ...

    • Cattedrale-Porta-Santa
      27 agosto 2016
      2 giorni ago No comment

      Domani in Cattedrale sospesa la messa delle 18

      Domani, domenica 28 agosto, la santa messa che solitamente è officiata nella Basilica Cattedrale alle ore 18 non sarà celebrata. Tutti i fedeli sono invitati a prendere parte alla liturgia che il vescovo Domenico presiederà alle 21, sempre in Santa Maria, per le vittime del sisma che ha colpito l’area di ...

    • Mons-Domenico-Pompili
      27 agosto 2016
      2 giorni ago No comment

      Terremoto: domani sera momento di preghiera con il vescovo in Cattedrale

      Domani sera alle 21, alla vigilia del rito per tutte le vittime del sisma che ha colpito l’area di Accumoli e Amatrice, il vescovo Domenico presiederà la messa nella Cattedrale di Rieti. Un momento di preghiera al quale sono tutti invitati: per non disperdersi di fronte alla difficoltà del momento, ...



    In italia More

    • mario-oliveri
      29 agosto 2016
      3 ore ago No comment

      Terremoto: la preghiera e la solidarietà della diocesi di Albenga-Imperia

      La notizia del terribile sisma che ha colpito le zone del Centro Italia nelle prime ore del 24 agosto “sconcerta e sgomenta; ancora una volta siamo di fronte al mistero della caducità della condizione umana espresso dalla violenza delle forze della natura, mistero che sembra risvegliare oltre che una ...


    In europa Sample Sub Title More

    • DSC021591
      27 agosto 2016
      2 giorni ago No comment

      Terremoto: la Caritas austriaca invia 50mila euro per i primi aiuti ai terremotati

      La Caritas austriaca chiede donazioni per le vittime del terremoto in Italia. Attualmente serve fornire emergenza rapida e completa, ha detto oggi il segretario della Caritas per gli aiuti esteri, Christoph Schweifer. “La Caritas chiede agli austriaci il loro grande aiuto. Non lasceremo che la gente resti da sola ...


    Nel mondo More