Rieti

Rai scuola al Reate Festival per il Flauto Magico

Nelle scuole per spiegare il Flauto Magico di Mozart, far conoscere e far cantare la musica ai ragazzi, coinvolgerli in attività legate alla rappresentazione dell’opera. Questa la pluricollaudata attività che l’Associazione Europa InCanto realizza nell’ambito della programmazione del Reate Festival. Dal 6 al 9 novembre per le recite verranno a teatro più di 1.500 ragazzi, la preparazione presso le scuole è iniziata in questi giorni, con la presenza costante delle telecamere di Rai Scuola che realizzerà un documentario dedicato.

Si è tenuto nel Foyer del Teatro Flavio Vespasiano lunedì 9 ottobre l’incontro con i docenti delle scuole della città e della provincia reatina in preparazione al progetto legato alla rappresentazione de Il Flauto Magico di Mozart. Presenti la Sovrintendente della Fondazione Flavio Vespasiano Lucia Bonifaci e i responsabili di Europa in Canto, l’associazione che cura la realizzazione del progetto. Una sessantina circa i docenti intervenuti, a cui sono state spiegate le diverse fasi in cui si articolerà il lavoro che gli operatori faranno nelle singole scuole per preparare i ragazzi alla rappresentazione di cui saranno parte attiva. L’idea è quella di sollecitare la musicalità del ragazzo rendendolo protagonista dell’evento, anche attraverso la realizzazione di costumi e altri lavori creativi che faranno sentire il giovane pubblico parte integrante di ciò che accade sul palcoscenico. Già collaudato in molti importanti teatri italiani, tra cui il Teatro Argentina di Roma e il Teatro San Carlo di Napoli, il progetto è realizzato dall’Associazione Europa InCanto con la direzione artistica di Germano Neri. Dal 6 al 9 novembre al Teatro Flavio Vespasiano sono programmati otto spettacoli in matinée de Il Flauto Magico in una versione appositamente adattata dalle scuole, in lingua italiana. E’ prevista la partecipazione di più di 1.500 studenti, provenienti da scuole cittadine e della provincia.
L’intero svolgimento del progetto verrà filmato da RAI SCUOLA che realizzerà un documentario dedicato a questa produzione di Europa In Canto nell’ambito del Reate Festival.

Questo l’elenco delle scuole che partecipano al progetto (coordinate dal prof. Alessio Valloni):
I.C. Ricci (De Juliis, E. Cirese, Fassini), I.C. Marconi Sacchetti Sassetti (Marconi, Cislaghi), I.C.Pascoli (Poggio Fidoni, Lombardo Radice, Borgo S.Antonio, Piazza Tevere), I.C. Minervini – I.C. Merini (Minervini Sisti, Quirino Majorana sede Asi, Vazia), I.C. Casperia (Casperia, Cottanello), I.C. Malafatti Contigliano (Contigliano, Greccio, Monte S.Giovanni), I.C. Leonessa (Colli sul Velino, Leonessa).

Previous ArticleNext Article

Rispondi