Rieti

Torna al Flavio Vespasiano il vernacolo della compagnia «Sipario Rosso»

Con l’ultimo lavoro «Che stracciu ddè cozzùsu», torna a teatro la verve comica di Alessio Angelucci con il suo affiatato gruppo teatrale «Sipario Rosso».

I due atti in dialetto scritti dallo stesso Angelucci andranno in scena sul palcoscenico del teatro Flavio Vespasiano il 12, 13 e 14 gennaio, con una replica straordinaria aggiunta per sabato 13 alle ore 17 a causa della grande richiesta di pubblico.

Il botteghino del teatro è aperto dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20.30, gli spettacoli si terranno venerdì alle ore 21 e sabato e domenica doppio appuntamento sia alle 17 che alle 21. Informazioni allo 0746.271335 e 347.6758199

 

 

Previous ArticleNext Article

Rispondi