Montepiano reatino

Donna a terra, salvata dalle tecniche di primo soccorso di una poliziotta

Poliziotta libera dal servizio interviene e salva la vita a una donna in preda ad un attacco epilettico.

Grazie alla prontezza di spirito ed alla conoscenza delle tecniche di primo soccorso una poliziotta, in servizio presso la Sezione Polizia Stradale di Rieti, è riuscita a salvare la vita di una donna nel centro abitato di Contigliano.

La donna, riversa a terra e ormai priva di conoscenza, era stata improvvisamente colta da violenti spasmi muscolari a causa dei quali  batteva ripetutamente la testa al suolo; accanto a lei era presente il figlio minorenne, a sua volta atterrito per quanto stava accadendo.

Per fortuna questa scena è stata notata dall’Agente, in quel momento libera dal servizio, che è velocemente intervenuta anzitutto proteggendo il capo della donna; dopodiché, avendola girata su di un fianco, poneva in essere le necessarie manovre di primo soccorso riuscendo ad evitare il soffocamento della stessa.
Nel frattempo, nonostante la concitazione di quanto accadeva, la poliziotta riusciva a far intervenire il personale del locale 118, attendendo e stabilizzando la malcapitata signora sino al loro arrivo.

La donna è stata poi portata al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Rieti per le successive cure.

Previous ArticleNext Article

Rispondi