Media Cei / TV 2000

Tv2000 –Da non perdere dal 27 marzo al 2 aprile

“Indagine ai confini del Sacro”: il culto al “Glorioso Alberto” – Parte la miniserie “Emma”, dal romanzo di Jane Austen – La visita pastorale di papa Francesco a Carpi e a Mirandola

In onda su Tv2000 lunedì 27 marzo, alle 23.35, “Indagine ai confini del Sacro”- Fede e magia, lo strano culto al Glorioso Alberto”. Una inchiesta giornalistica di David Murgia su ciò che resta di quello è stato uno dei più importanti fenomeni religiosi del dopoguerra e una delle devozioni extra liturgiche più studiate in assoluto: il culto al Beato e Glorioso Alberto. Un culto, basato sulla magia e sulla superstizione, che ha fatto riversare a Serradarce (Salerno) – fino agli anni ‘80 – migliaia e migliaia di persone. Un culto che appassiona antropologi, sociologi, studiosi e giornalisti, mai riconosciuto dalla Chiesa cattolica. Ancora oggi – a circa 60 anni dalla morte di Alberto Gonnella – fedeli e nostalgici di quel periodo s’incontrano per pregare un santo che la Chiesa cattolica non ha mai (né intende) canonizzare.
Venerdì 31 marzo, alle 21.05, Tv2000 trasmette la prima e la seconda puntata di “Emma” di Jim O’Hanlon, miniserie televisiva britannica in quattro puntate basata sull’omonimo romanzo di Jane Austen. Emma Woodhouse, la protagonista della storia, è una giovane donna molto bella e intelligente ma viziata. Diversamente dagli altri personaggi femminili protagoniste dei romanzi della Austen, Emma rifugge l’amore romantico e il matrimonio mostrando, al contrario, una tenace determinazione nel voler combinare matrimoni per gli altri. Per questa interpretazione l’attrice protagonista Romola Garai ha ricevuto una nomination ai Golden Globe 2011 come “Miglior attrice in una miniserie”. Le altre due puntate saranno trasmesse venerdì 7 aprile alle 21.05.
Domenica 2 aprile Visita Pastorale del Santo Padre Francesco a Carpi e a Mirandola. Una giornata intensa e ricca di appuntamenti: Messa, Angelus, quattro discorsi, incontro con i religiosi, incontro con i terremotati, omaggio alle vittime del sisma del 2012. Anche in questa circostanza le dirette de “Il Diario di Papa Francesco”, sin dal mattino con l’arrivo a Carpi, accompagneranno i telespettatori per tutto il giorno nelle numerose tappe previste, con inviati sul posto e ospiti in studio. Alle 21.00 una sintesi filmata dell’evento.

Previous ArticleNext Article

Rispondi