Tosti (Ascom) scrive a Prefetto, Ministero, Anas e Regione: «le strade malandate generano la disaffezione per i nostri territori»

«La viabilità nel nostro territorio era già compromessa ancor prima degli eventi sismici e a seguito degli stessi si è ulteriormente aggravata. Le attività commerciali risentono in maniera determinante delle carenze infrastrutturali che rendono poco accessibile il nostro territorio».

A Pasqua 240 Carabinieri sulle strade per pattugliare gli itinerari turistici

Con le festività pasquali e il conseguente aumento del traffico veicolare sulle principali arterie stradali, il Comando provinciale dei Carabinieri di Rieti ha disposto l’esecuzione di un mirato servizio straordinario di controllo del territorio lungo gli itinerari per le località sciistiche o religiose della provincia e verso i paesi colpiti dal terremoto del 2016.

L’allarme di Slow Food: «i più bei borghi italiani stanno morendo. Le nostre comunità stanno soffrendo»

«Non c’è bisogno delle ferite traumatiche del terremoto per vedere che i nostri più bei borghi italiani stanno morendo. Non c’è più parroco, non c’è più farmacia, non ci sono più osterie, scuole e uffici postali. Penseremo mica che la bellezza dell’Italia sia data solo dai muri? La bellezza dell’Italia è data anche dal profumo del pane». Lo ha detto oggi a Roma il fondatore di Slow Food, Carlo Petrini, nel corso della presentazione delle Comunità Laudato si’, progetto pensato con la diocesi di Rieti e ispirato all’enciclica di Papa Francesco.

Carlo Petrini: «l’impegno delle Comunità Laudato si’ per rigenerare Amatrice e custodire la nostra casa comune»

Amatrice potrà rigenerarsi anche attraverso la ristrutturazione dell’istituto ‘Don Minozzi’ che ospiterà un centro studi internazionale denominato Casa Futuro – Centro Studi Laudato si’, dedicato alle tematiche ambientali, capace di ospitare giovani per stage, scuole estive, percorsi di riflessione e scambio, eventi dedicati all’aggregazione e alla formazione.

Cotral: residenti zone colpite dal terremoto viaggiano gratis il 3 e il 4 marzo

Al fine di agevolare l’esercizio del diritto di voto, tutti i cittadini che vivono al di fuori del proprio comune di residenza a causa degli eventi sismici potranno recarsi alle urne gratis con i mezzi Cotral. Per viaggiare gratis su tutte le linee regionali occorrerà esibire la tessera elettorale e un documento di identità. L’agevolazione è valida nelle giornate del 3 e 4 marzo per i cittadini residenti nei comuni di Antrodoco, Borbona, Borgo Velino, Castel Sant’Angelo, Leonessa, Micigliano, Posta, Cantalice, Cittaducale, Poggio Bustone, Rieti, Rivodutri, Amatrice, Accumuli e Cittareale.

Ridefinire il mercato di prossimità nelle zone del sisma. Ad Amatrice l’incontro promosso dalla Cna

La Cna di Rieti sta cercando di portare avanti con le imprese dei Comuni del Cratere, ma in particolare con quelle dei comuni maggiormente colpiti dal sisma, la proposta di ridefine, a partire dalla propria specificità, un progetto imprenditoriale che vada oltre il mercato di prossimità: quel mercato, sul quale molte di esse hanno fondato la loro attività, in alcuni casi non c’è più in altri risulta molto ridimensionato.