A Pasqua 240 Carabinieri sulle strade per pattugliare gli itinerari turistici

Con le festività pasquali e il conseguente aumento del traffico veicolare sulle principali arterie stradali, il Comando provinciale dei Carabinieri di Rieti ha disposto l’esecuzione di un mirato servizio straordinario di controllo del territorio lungo gli itinerari per le località sciistiche o religiose della provincia e verso i paesi colpiti dal terremoto del 2016.

A Cantalice, festa di San Giuseppe con… sorpresa

La ventinovesima edizione della festa in onore di San Giuseppe, organizzata al bivio di Cantalice, ha avuto quest’anno un sapore diverso. Perché con la regia del parroco don Nicolae Zamfirache e la partecipazione dei vescovi Domenico e Delio Lucarelli, a ricevere il sacramento dell’unzione insieme agli anziani e ai malati è stato don Gottardo, che anche così si è lasciato abbracciare dalla comunità nella ricorrenza dei suoi cinquant’anni di sacerdozio

Vita da Sante al XVI Convegno di Greccio. Chiara Frugoni tra i relatori

Sarà condotto sul tema “Vita da Sante” il XVI Convegno di Greccio, promosso dalla Provincia San Bonaventura dei Frati Minori, dal Centro Culturale Aracoeli e dal Centro Europeo di Studi Agiografici. Con l’ottica di guardare a «Storia, arte e devozione fra Lazio e Abruzzo nei secoli X-XVI», l’appuntamento avrà luogo l’11 e 12 maggio presso l’Oasi Gesù Bambino e come di consueto vedrà la partecipazione di studiosi di prim’ordine.

Don Gottardo festeggia 50 anni di sacerdozio: «ricomincerei da capo!»

Mons Gottardo Patacchiola, parroco di Cantalice, ha attraversato cinquant’anni di storia della Chiesa italiana e locale: come sacerdote e come cerimoniere vescovile. Ordinato il 17 marzo del 1968, ha potuto confrontarsi con tre papi, sei vescovi, un concilio, le storie di vita di qualche migliaio di parrocchiani, attraversando cambiamenti e avvenimenti tenendo sempre fede al Vangelo e portando nel cuore l’esempio degli amati santi del territorio

Cotral: residenti zone colpite dal terremoto viaggiano gratis il 3 e il 4 marzo

Al fine di agevolare l’esercizio del diritto di voto, tutti i cittadini che vivono al di fuori del proprio comune di residenza a causa degli eventi sismici potranno recarsi alle urne gratis con i mezzi Cotral. Per viaggiare gratis su tutte le linee regionali occorrerà esibire la tessera elettorale e un documento di identità. L’agevolazione è valida nelle giornate del 3 e 4 marzo per i cittadini residenti nei comuni di Antrodoco, Borbona, Borgo Velino, Castel Sant’Angelo, Leonessa, Micigliano, Posta, Cantalice, Cittaducale, Poggio Bustone, Rieti, Rivodutri, Amatrice, Accumuli e Cittareale.

Il carnevale di Colli sul Velino

Anche Colli sul Velino ha festeggiato il suo carnevale con la festa organizzata dalla Pro Loco. Allegria, premi per grandi e piccini, cibo e naturalmente maschere e musica per una serata spensierata per tutta la comunità.