Cotral: residenti zone colpite dal terremoto viaggiano gratis il 3 e il 4 marzo

Al fine di agevolare l’esercizio del diritto di voto, tutti i cittadini che vivono al di fuori del proprio comune di residenza a causa degli eventi sismici potranno recarsi alle urne gratis con i mezzi Cotral. Per viaggiare gratis su tutte le linee regionali occorrerà esibire la tessera elettorale e un documento di identità. L’agevolazione è valida nelle giornate del 3 e 4 marzo per i cittadini residenti nei comuni di Antrodoco, Borbona, Borgo Velino, Castel Sant’Angelo, Leonessa, Micigliano, Posta, Cantalice, Cittaducale, Poggio Bustone, Rieti, Rivodutri, Amatrice, Accumuli e Cittareale.

Concluse le tradizionali Quarantore di Terzone

A presiedere la liturgia serale è stato il vescovo Domenico, affiancato dai padri Cappuccini Orazio e Carmine. Erano inoltre presenti i sacerdoti di Cascia mons Elio Zocchi e il novantaseienne don Natale Rossi, oltre a don Giovanni Gualandris e don Mariano Assogna. Durante il mattino don Filippo Sanzi ha rilanciato il tema delle adozioni a distanza. Nel pomeriggio è stata svolta la celebrazione del Sacramento dell’Unzione dei malati in chiesa e in casa.

Le fondazioni bancarie finanziano con 15 milioni di euro le piccole imprese dei territori colpiti dal sisma

È stata presentata a Roma l’iniziativa delle fondazioni di origine bancaria per le comunità colpite da sisma. Raccolti 15 milioni per le imprese dei territori interessati. La Fondazione Varrone da subito operativa con il suo fondo per la ripresa delle imprese nelle aree colpite