Una “Casa del Futuro” con le radici nel passato

L’ Opera Nazionale per il Mezzogiorno d’Italia costruita con prorompente energia spirituale e intellettuale da don Giovanni Minozzi e padre Giovanni Semeria fu a suo tempo perno di ricostruzione sociale e materiale.
Negli anni 20 si trattava di rimediare ai danni provocati dalla prima guerra mondiale; oggi, l’area in cui l’Istituto sorge ad Amatrice sembra ereditare quella stessa vocazione in funzione del terremoto, ma con la possibilità di vivere quell’anelito al progresso materiale e morale in chiave moderna.

«Avvenire»: il Lazio apre una pagina nuova

Quattordici pagine complessive in secondo dorso, due regionali condivise più altre dodici, una per ogni diocesi che aderisce al progetto editoriale: questo è oggi «Lazio Sette», inserto che i lettori laziali di Avvenire trovano ogni domenica insieme al quotidiano. Una realtà informativa che è anche una forma di comunione tra le Chiese della regione.