Women in Art, qualche momento d’arte nella routine quotidiana della nostra città

Anche quest’anno è un’iniziativa ricca di eventi la mostra Women in Art, organizzata da Itzel Cosentino e Maia Palmieri, dal 26 al 31 gennaio, presso la sala mostre del comune di Rieti.

Già svolti alcuni laboratori: decorazione su ceramica e Ceramica Raku di Maia Palmieri; Estemporanea a tema libero e Baby Lab di Itzel Cosentino; Laboratorio di Sferruzzo di Giada Donatiello.

Per martedì 30 è previsto il laboratorio di Incisione Xilografica su linoleum stampata con la tecnica del cucchiaio di carta. Mercoledì 31, infine laboratorio, di disegno dal vivo.

Le foto in mostra ritraggono animali selvatici in “pose” a volte curiose, anche se nessun soggetto perde naturalezza e spontaneità. Gli oggetti di design (borse e gioielli) sono sospesi al soffitto o immersi in acquari, a sottolinearne gli aspetti puramente estetici.

Nei quadri si avverte un forte senso di contrasto fra forme e colori, con la notevole eccezione della piccola “istallazione” (con tanto di sedia) che trasporta nelle profondità di un grande quadro bianco, appena increspato.

Un’occasione per vivere, tra un laboratorio e l’altro, un istante di “spiritualità laica”. Nel complesso Women in Art si conferma una bella opportunità per passare qualche momento d’arte nella routine quotidiana della nostra città.

Rispondi